Asensio, i tifosi possono sognare: dalla Spagna un’importante conferma

Dalla Spagna arrivano conferme circa l’interesse del Milan per il fantasista. La concorrenza però non manca e il giocatore riflette sul rinnovo…

Il Milan è a caccia di giocatori validi per la prossima stagione. C’è la grande ambizione di aumentare in maniera sostanziale il tasso tecnico della squadra di Stefano Pioli. L’obiettivo è sempre duplice, ovvero di inserire qualità ma al giusto prezzo, cercando di far quadrare i conti.

Real Madrid
Real Madrid (©LaPresse)

Maldini e Massara sono per questo alla ricerca di giovani talenti da cui trarre il maggior potenziale e dal cartellino contenuto, ma anche di giocatori con più esperienza e dai contratti vantaggiosi. Per quest’ultimi, basti pensare al quasi chiuso affare per Divock Origi. L’attaccante del Liverpool che potrebbe presto trasferirsi in rossonero a costo zero.

Il belga vedrà scadere il suo contratto con i Reds a giugno, e il Milan potrebbe così assicurarsi un giocatore dal calibro internazionale senza spendere ingenti somme per il suo cartellino. In tal senso, si cercano altri giocatori dalla simile condizione contrattuale.

Il Milan ha tutta l’intenzione di mantenere il giusto mix di giovani e meno giovani per creare quell’equilibrio tra esperienza e spensieratezza visto negli ultimi due anni. I giovani tenuti d’occhio sono davvero parecchi. Basti pensare ai monitorati Parisi, Asslani, Bajrami, Cambiaso, Hickey…

Ma anche sul fronte dei veterani, quelli con maggiore esperienza, Maldini e Massara stanno valutando diversi profili. Dalla Spagna confermano che il Milan è sulle tracce del fantasista del Real Madrid, uno che vanta qualità ed esperienza al altissimi livelli.

Milan, tutto vero: Maldini sullo spagnolo, ma occhio alla concorrenza

Il quotato tabloid spagnolo SPORT, rivela che il Milan è uno dei club più interessati al top player del Real Madrid. Il giocatore è in fase di valutazione, soprattutto perchè dovrà decidere se rinnovare o meno il suo contratto in scadenza nel 2023.

Parliamo di Marco Asensio, che in questa stagione ha trovato maggiore spazio con Carletto Ancelotti. In estate però le cose potranno cambiare in maniera sostanziale per lui, dato che i blancos si apprestano ad accogliere in squadra giocatore come Kylian Mbappè ed Erling Haaland. In quel caso, che ruolo potrebbe ritagliarsi  Asensio in rosa? Considerando anche le presenze forti di Benzema, Vinicius e Rodrygo.

Marco Asensio
Marco Asensio (©LaPresse)

Ecco che appare sempre più incerto il destino prossimo del fantasista. Secondo SPORT, il rinnovo non è affatto scontato, anche perché Marco Asensio ha delle pretese economiche che il Real Madrid non è disposto ad accordare. Ad un anno dalla scadenza, la cessione potrebbe essere la soluzione migliore per tutti. Dato che il giocatore vuole giocare un ruolo da protagonista, e il club non vuole perderlo a zero la prossima stagione.

Ecco che i club interessati allo spagnolo hanno cominciato a bussare alla porta di Florentino Perez. Sport fa l’elenco delle pretendenti al cartellino di Asensio. Liverpool, Arsenal, Milan e Juventus sono i club che tengono d’occhio la situazione del giocatore. Ma quanto potrebbe richiedere il Real Madrid per la cessione del suo fedelissimo?

Verrebbe da dire non meno di 20 milioni di euro. 

Ieri è stato confermato che Paolo Maldini ha provato la scorsa estate a portare Marco Asensio a Milanello, ma assai probabilmente in prestito, formula che non ha convinto i blancos. Questa sarà l’estate giusta per il colpaccio? Il Milan potrebbe permettersi un’investimento di 20 milioni per rinforzare la sua trequarti, considerando che il Sassuolo richiede 35 milioni di euro per Domenico Berardi. L’altro esterno che tanto piace ai rossoneri.

Asensio potrebbe fare davvero al caso di Pioli, dato che sa occupare con qualità tutti e tre i ruoli della trequarti. Vedremo se la dirigenza si spingerà all’affondo.