Serie A, la classifica aggiornata dopo Milan-Bologna

I rossoneri steccano in casa rimangono in vetta anche con il pareggio

Il Milan non riesce a rispondere ai successi di Inter e Napoli e spreca una ghiotta occasione per allungare nuovamente in classifica. A San siro con il Bologna finisce 0-0, in un match davvero complicato per gli uomini di Stefano Pioli.

Milan-Bologna
Milan-Bologna (©LaPresse)

I rossoneri faticano soprattutto nel primo tempo di fronte ai rossoblù che partono molto arrembanti. Le occasioni poi arrivano in sequenza ma nella ripresa ma il gol no. Un gran peccato per il Diavolo che rimane in vetta ma con un grosso rimpianto per i mancati tre punti. La pressione del momento della stagione e un po’ di appannamento hanno impedito al Milan di ritrovarsi nuovamente a +3.

Con il punto ottenuto comunque la formazione sale a quota 67 punti, davanti al Napoli di Spalletti (66) e all’Inter di Simone Inzaghi (63 ma con una gara in meno). I nerazzurri devono recuperare una sfida proprio contro il Bologna e si prospetta un emozionante corsa a tre in questo finale di campionato. Nel prossimo turno il Milan se la vedrà contro il Torino di Juric, mentre Inter e Napoli affronteranno in casa rispettivamente Verona e Fiorentina.

Ecco la classifica aggiornata al termine della 31sima giornata:

Milan 67
Napoli 66
Inter 63
Juve 59
Roma 54
Lazio 52
Atalanta 51
Fiorentina 50
Verona 45
Sassuolo 43
Torino 38
Bologna 34
Udinese 33
Empoli 33
Spezia 32
Sampdoria 29
Cagliari 25
Venezia 22
Genoa 22
Salernitana 16