Giroud disperato a fine partita: l’immagine che ha fatto il giro del web – FOTO

Olivier Giroud è l’anima di questo Milan! Gioisce e soffre in prima persona dei successi e delle pene di tutta la squadra… L’immagine lo dimostra!

Il pareggio casalingo contro il Bologna ha lasciato una ferita profonda. La squadra, il club, tutti i tifosi, non si aspettavano un tale risultato. Il weekend appena trascorso doveva servire a guadagnare punti sulle avversarie, ma al contrario il Milan ha perso vantaggio.

Olivier Giroud
Olivier Giroud (LaPresse)

Adesso, il Napoli è distante un solo punto dai rossoneri capolisti, mentre l’Inter è lontana 4 punti ma con una gara in meno (Bologna, da recuperare il 27 aprile). Eppure, la squadra di Stefano Pioli aveva l’impegno più semplice, sulla carta, da disputare. Il Bologna, rispetto agli scontri diretti Atalanta-Napoli e Juventus-Inter, rappresentava un avversario ben più abbordabile.

Purtroppo, però, il Milan ha peccato in incisività, mancando di qualità negli ultimi 20 metri. Ben 33 tiri totali quelli dei rossoneri ieri sera a San Siro, ma pochissimi verso la porta. Cosa è mancato a questa squadra? È un fattore mentale a bloccare la produttività in termini di gol? Stefano Pioli è stato assolutamente pronto ad escludere la possibilità che i suoi giocatori vivano una qualsiasi pressione psicologica.

Sta di fatto che dopo la gara l’amarezza è stata tantissima. L’ambiente rossonero vuole crederci nel sogno scudetto, e in primis i giocatori del Milan. Al triplice fischio si sono potuti osservare diversi rossoneri stendersi in campo stanchi e profondamente delusi. Servivano i 3 punti, certo. Tra tutti, hanno colpito le immagini di Rafael Leao disteso per terra abbattuto.

Ma il portoghese non è stato l’unico a far trasparire la tristezza e delusione per il solo pareggio ottenuto.

Milan-Bologna, Giroud piegato in panchina nel finale

Se c’è un giocatore che in poco tempo ha mostrato uno stupefacente attaccamento alla maglia quello è Olivier Giroud. L’attaccante francese sembra totalmente devoto ai colori rossoneri, come se in realtà li avesse tifati da sempre. L’ex Chelsea mette cuore e anima ad ogni partita, e lo si nota dalle sue urla quando sbaglia un gol o dalla disperazione quando la sua squadra non riesce a far bene.

Giroud è ormai l’anima di questo Milan. Lotta per la maglia, gode come un matto quando la sua squadra vince, e ancor di più quando riesce a contribuire con un gol. Ma lo stesso francese soffre come un disperato quando il Diavolo non centra gli obiettivi, quando fatica a far risultato. Lo dimostra abbondantemente l’immagine che lo ritrae in panchina, sul finale di Milan-Bologna, piegato sulle gambe con il capo chino in segno di rassegnazione.

Un fermo immagine che ha fatto il giro del web, e che dimostra quanto Giroud tenga a questa squadra che gli da dato una seconda possibilità. È come se Olivier fosse tornato a sentire quelle emozioni che solo il calcio giocato sa regalare, ma che non riusciva più a sentire più da un pezzo.

Nonostante la classifica sia complicata, l’ambiente rossonero potrà stare certo di una cosa. Ovvero che Giroud ce la metterà tutta sino alla fine per aiutare la squadra a conquistare l’agognato scudetto!

Di seguito la foto dell’attaccante in panchina durante Milan-Bologna:

Olivier Giroud
Olivier Giroud (DAZN)