Cessione Milan ad InvestCorp: “Un mese per la verità”

Il giornalista de Il Sole 24 cerca di fare chiarezza sul possibile cambio di proprietà del Milan: ecco cosa c’è da sapere su InvestCorp

Come un fulmine a ciel sereno, in mattinata è arrivata la notizia della possibile cessione del Milan da parte di Elliott al fondo InvestCorp. Una indiscrezione lanciata da ‘L’Equipe’, che nessuno pensava potesse trovare così tante conferme autorevoli nel giro di pochissimo tempo.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

Come stiamo provando a raccontarvi, sia l’agenzia Routers che Bloomberg, hanno rilanciato la notizia, aggiungendo ulteriori dettagli. Si parla di una cessione, che porterebbe nelle casse del fondo americano un miliardo di euro.

Le notizie si susseguono e la partita che si giocherà fra qualche ora, contro il Genoa, fondamentale per la lotta ai piani alti della classifica, è decisamente passata in secondo piano.

Sui social, chiaramente, non si fa altro che parlare del futuro del Milan, cercando di capire chi sia davvero il fondo del Bahrain.

E’ vero che si tratta di una notizia che arriva, così, all’improvviso, ma il progetto di Elliott, fin dal primo giorno che ha messo piede a Milano, era chiaro a tutti.

In attesa di ulteriori conferme o magari di commenti ufficiali dalle parti interessate, i tifosi – come detto – ne discutono sui social.

Le parole di Festa

Sta commentando la notizia anche l’autorevole, Carlo Festa, giornalista de Il Sole 24, che scrive così su Twitter, rispondendo ad alcuni sostenitori rossoneri: “E così alla fine a forza di dire che l’Inter viene venduta, Elliott zitto zitto sta provando a vendere il Milan…”

“Investcorp – prosegue Festa – è un buon fondo… sicuramente hanno parecchi soldi. Ma stanno anche molto attenti ai conti. Quindi niente spese folli credo. Ma diciamo che, se l’operazione va in porto, il Milan finisce a un proprietario più che discreto. Elliott è un fondo opportunista, miliardario ma opportunista, InvestCorp è un fondo abituato a lavorare sui brand: probabilmente ha in mente di creare un brand attorno al Milan. E’ l’unica spiegazione. Comunque c’è solo da aspettare. Le trattative sono in esclusiva. Si sa entro 4 settimane se va in porto