Ribaltone Superlega: per la Juve cambia tutto

Novità importanti dalla Spagna relative alla Superlega. La Juventus ora rischia nuovamente grosso. Ecco cosa sta succedendo

La battaglia Uefa-Superlega continua. Arriva un ulteriore colpo di scena, ancora una volta dalla Spagna: il Tribunale di Madrid – come riporta AS – ha ritirato il divieto di sanzioni previste per Barcellona, Juventus e Real Madrid,accogliendo così il ricorso della UEFA.

Andrea Agnelli
Andrea Agnelli (©LaPresse)

Ad esprimersi a favore è stato il Magistrato Sofia Gil Garcia, che ha cancellato così la disposizione del suo predecessore che risaliva all’aprile 2021. Gil Garcia ha preso il posto di Manuel Ruiz de Lara quattro mesi fa.

La battaglia continua

I tre club dissidenti, gli unici a continuare a credere del progetto Superlega, potranno dunque davvero essere multate. Il processo ora è aperto: con Juve, Barcellona e Real che potrebbero tornare a rischiare multe per diversi milioni di euro e l’esclusione dalle competizioni europee per 1-2 anni. I tre club pronti chiaramente a far ricorso.

Una notizia, che chiaramente non riguarda il Milan, che come altre, squadre ha trovato degli accordi con la UEFA, dopo essersi tirato fuori dal progetto Superlega.