Milan, sfuma un colpo a zero: ufficiale il rinnovo

Un giovane talento nel mirino del club rossonero ha rinnovato: niente affare a parametro zero.

Il Milan è molto attento ai calciatori in scadenza di contratto, ci sono delle buone operazioni che si possono fare in vista del prossimo calciomercato estivo. Ma qualcuna sta già sfumando.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Tra i giocatori che potevano arrivare a parametro zero c’era anche Mamadou Coulibaly, 18enne centrocampista del Monaco. In Francia si parla un gran bene di lui e c’è lo ritiene un giovane dal futuro assicurato. Un altro che può esplodere a grandi livelli come sta facendo Eduardo Camavinga, cresciuto nel Rennes e ora affermatosi anche nel Real Madrid.

Gli osservatori rossoneri lo hanno visionato ed erano convinti del suo valore. Il capo-scout Geoffrey Moncada conosceva bene il ragazzo, così come tanti altri giovanissimi che militano in squadre della Ligue 1 e Ligue 2. Nonostante il tentativo fatto per il suo ingaggio, Coulibaly continuerà a giocare con il club monegasco.

Calciomercato Milan, Coulibaly prolunga il contratto con il Monaco

Stamattina il Monaco ha ufficializzato che il calciatore ha firmato il suo primo contratto da professionista. Un’operazione importante, dato Coulibaly era nel mirino di diverse società europee di alto livello.

Mamadou Coulibaly
Mamadou Coulibaly (foto AS Monaco)

Il club monegasco ha pubblicato sui social network un video nel quale si vedono i nomi di Atletico Madrid, Manchester City e Milan. Viene confermato che ci sono state delle richieste importanti per il centrocampista francese, il quale però ha preferito continuare a giocare nel Principato.

Il Milan sperava di fare un altro colpo “alla Kalulu”, ma così non sarà. Il difensore era arrivato a parametro zero dal Lione e si è rivelato un grande innesto. Pure Coulibaly ha il talento per fare ottime cose, ma continuerà a farle nel Monaco.