“È ad un passo dal Milan!” – Ci siamo, ha detto sì all’offerta contrattuale

Il Milan sta per chiudere un’altra trattativa importante. Il club rossonero sembra aver ricevuto risposta positiva dal centrocampista.

Nonostante le operazioni di mercato siano congelate, in attesa della risoluzione sul passaggio di proprietà del Milan, i dirigenti continuano a lavorare sotto banco per assicurarsi nuove risorse.

Ibra e Maldini
Zlatan Ibrahimovic e Paolo Maldini (©Ansa Foto)

A prescindere da chi sarà il nuovo proprietario del club, il Milan sa bene quali innesti serviranno a Stefano Pioli per competere ad alti livelli anche nella prossima stagione. Si punterà a far bene non solo in campionato, ma anche in Champions League. Visto che in questa stagione i rossoneri sono usciti già nella fase a gironi.

Uno dei colpi decisamente più utili e doverosi riguarda la mediana. In questo reparto il Milan perderà Franck Kessie, titolarissimo da diversi anni, il quale ha già preso il biglietto direzione Barcellona. Il club è alla ricerca di un centrocampista con caratteristiche simili all’ivoriano e pare essersi avvicinato ad un obiettivo specifico.

Il club abbassa le pretese? Strada spianata per il Milan

Individuato da mesi il sostituto ideale di Kessie. Il Milan ha messo in cima alla lista della spesa il nome di Renato Sanches. Mediano tuttofare, classe 1997, di origine portoghese. Un calciatore che è in orbita rossonera da molti anni, da quando giovanissimo fece impazzire tutti con la maglia del Benfica.

Pare che i contatti con Sanches ed il suo agente, il potente Jorge Mendes, si stiano intensificando giorno dopo giorno. Addirittura secondo Calciomercato.com, il Milan avrebbe ottenuto una risposta positiva all’ultima offerta contrattuale inviata. Sul piatto i rossoneri hanno messo un contratto fino al giugno 2026 da 4,5 milioni netti all’anno.

Renato Sanches
Renato Sanches (©LaPresse)

I ben informati parlano di Renato Sanches dunque ad un passo dal sì al Milan. Il centrocampista del Lille gradisce la soluzione italiana, sa che quella rossonera è una società seria ed una squadra competitiva. Inoltre vi giocano due suoi ex compagni come Mike Maignan e Rafael Leao, i quali possono convincerlo senza problemi.

Buone notizie arrivano anche da Lille. La squadra francese ha bisogno di fare cassa e Sanches è uno dei sicuri sacrificati estivi. Il Milan potrebbe chiudere per l’acquisto del centrocampista spendendo anche meno di 20 milioni di euro per il suo cartellino. Una cifra assolutamente conveniente, che la proprietà (vecchia o nuova che sia) non farà fatica ad elargire.

I buoni rapporti tra i due club dovrebbero così agevolare il tutto. Un rapporto di mercato che il Milan vuole sfruttare fino in fondo, visto che nel mirino c’è da tempo anche Sven Botman, difensore olandese ed altro talento in uscita da Lille.