Giroud e non solo: a rischio l’inizio della nuova stagione

Nessun giocatore del Milan squalificato per l’ultima partita contro il Sassuolo ma sono tanti i giocatori in diffida in vista della prossima stagione

Pierre Kalulu e Fikayo Tomori ci hanno fatto vivere con il fiato sospeso per diverse partite. Non si contano, ormai, le gare che i due difensori del Milan sono sotto diffida.

Giroud
Giroud (©LaPresse)

Domenica, per l’ultima partita di campionato, che vale una stagione, contro il Sassuolo ci saranno. Contro l’Atalanta non è arrivato il giallo per l’inglese e il francese. Ci sarà anche Rafael Leao, l’altro top a rischio squalifica, dopo il giallo rimediato a Verona.

Per la sfida di domenica, dunque, nessuno è stato fermato, così come in casa Sassuolo.

Nuovo diffidato

Dal comunicato del Giudice Sportivo, però, si evince che anche Olivier Giroud è entrato a far parte dei calciatori diffidati. Chiaramente non ci sono problemi per l’ultima giornata, quella in cui il Milan è chiamato all’ultimo sforzo per realizzare un sogno.

Potrebbero, però, essercene per la prima di campionato della nuova stagione: con un giallo salterebbero l’esordio Leao, Giroud, Tomori, Kalulu e Brahim Diaz, oltre che Alessio Romagnoli se dovesse restare. Appare ovvio che tutte le attenzioni saranno al match contro al Sassuolo e non si guarderà al futuro