Leao e il Real Madrid, dalla Spagna: “C’è una preferenza”

Indiscrezioni che non faranno piacere al Milan sul destino di Rafael Leao. Ecco gli aggiornamenti in arrivo dalla Spagna.

C’è un calciatore che forse più di tutti ha trascinato il Milan verso lo Scudetto. Almeno per quanto riguarda la fase offensiva e le ultime caldissime partite che hanno donato il trofeo ai rossoneri.

leao
Rafael Leao (©LaPresse)

Si tratta di Rafael Leao, classe ’99 portoghese che ha raggiunto il periodo della consacrazione definitiva. Il numero 17 milanista è diventato con il lavoro sul campo e con la maturità caratteriale un calciatore completo. Sempre dinamico, veloce e determinante per quanto riguarda la zona-gol.

Leao è un gioiello di casa Milan, voluto fortemente da Maldini e Massara quando giocava da giovanissimo nel Lille. Ma ora è un vero e proprio crack di mercato. Inevitabile infatti che uscissero voci sul suo conto dopo la stagione disputata al massimo. Molti top club europei insidiano i rossoneri proprio riguardo a Leao stesso.

Jorge Mendes lo offre al Real Madrid

Nelle ultime settimane si è vociferato di un interesse ben specifico. Il Real Madrid vorrebbe Leao come rinforzo per l’attacco. Un calciatore che rientrerebbe perfettamente negli schemi del 4-3-3 di Carlo Ancelotti in proiezione futura.

Voci insistenti soprattutto dopo il flop della trattativa per Kylian Mbappé. Il francese sembrava pronto a firmare per il Real, ma poi ha scelto di accettare la clamorosa proposta di rinnovo del PSG e ha dunque fornito il più classico dei due di picche alla squadra spagnola. Leao a quel punto sembra essere divenuto un’alternativa più che golosa.

Addirittura, secondo Sport.es, ci sarebbe lo zampino di Jorge Mendes. L’agente portoghese che cura gli interessi di Leao avrebbe proposto alla dirigenza madridista il cartellino del suo assistito. Occasione ghiotta quella di portare Leao in un top club europeo, nonostante il Milan abbia da tempo avviato le trattative per il rinnovo.

Ma c’è un riscontro che può far felice il Milan. Pare che il Real Madrid non consideri Leao un acquisto così affascinante per rinforzare la propria rosa. In pole sul taccuino dei dirigenti ci sarebbe un altro profilo offensivo: Christopher Nkunku, giovane jolly d’attacco del Lipsia. Il francese intriga maggiormente Florentino Perez e tatticamente avrebbe anche maggiore utilità rispetto a Leao.

nkunku
Christopher Nkunku (©LaPresse)

Nkunku, accostato anche al Milan, potrebbe raggiungere Madrid per una cifra vicina ai 50 milioni. Mentre per Leao il Milan chiede un esborso importante non lontano dai 70-80 milioni di euro. Ogni decisione da parte di Ancelotti e compagnia verrà presa però soltanto dopo la finale di Champions League del 28 maggio.