Il Milan vuole lo sconto: così si chiude per l’italiano

Il Milan è intenzionato a puntare sul calciatore ma serve lo sconto: ecco cosa può succedere nei prossimi giorni, quando il mercato entrerà nel vivo

“E’ un giocatore forte, è un titolare del Milan. Quello che posso dire è che sono felice delle sue prestazioni e del suo apporto, dentro e fuori dal campo. E’ un giocatore di cui non posso far altro che parlare bene”.

Maldini e Pioli
Maldini e Pioli (©LaPresse)

E’ solo una delle tante dichiarazioni di Stefano Pioli, in cui si esprime su Alessandro Florenzi. Appare evidente come il terzino abbia giocato un ruolo importante nella conquista dello Scudetto.

A Milanello si parla un gran bene del giocatore della Nazionale italiana ma il riscatto oggi non è ancora certo. La volontà dei rossoneri è quella di confermarlo ma a cifre diverse da quelle pattuite. Il Milan ritiene alta la richiesta di 4,5 milioni di euro per il riscatto.

Dubbi Florenzi

La qualità di Florenzi non si discute ma i problemi fisici – si è operato due volte in stagione – lasciano qualche perplessità. Il terzino, che ha compiuto 31 anni, lo scorso 11 marzo, non rientra più nei piani della Roma, che sta cercando altre soluzioni per il ruolo. E’ praticamente impossibile vederlo ancora in giallorosso.

La sensazione, dunque, è che le parti siano destinate a venirsi incontro, per il bene di tutto. Molto probabilmente ci vorrà più tempo del previsto ma salvo clamorosi colpi di scena, Florenzi, alla fini vestirà ancora la maglia rossonera, con lo Scudetto al petto.