Niente Milan per l’esterno: cambia squadra e torna a casa

Non ci sarà il Milan nel futuro dell’esterno. Gli agenti ne hanno parlato con il club rossonero ma la destinazione sarà un’altra

Rafforzare la trequarti è uno degli obiettivi del Milan in questa estate. L’unico certo del porto, ad oggi, sembra essere Rafael Leao.

Maldini e Massara
Maldini e Massara (©LaPresse)

L’attaccante portoghese  – nonostante le tanti voci, che lo vogliono nel mirino di Real Madrid e Psg – alla fine dovrebbe rinnovare il proprio contratto con i rossoneri. I suoi compagni di riparto, però, potrebbero essere diversi rispetto alla passata stagione

Renato Sanches è vicino a vestire la maglia del Milan ma in questi giorni si sta parlando con forza di Noa Lang, de Ketelaere e Nicolò Zaniolo. Profili che certamente farebbero crescere il tasso tecnico della trequarti, che ha bisogno di qualità, goal e assist.

Niente Bergwijn

Nei mesi scorsi al Milan è stato accostato anche Steven Bergwijn. L’esterno olandese è in uscita dal Tottenham, che ha deciso di puntare su altri calciatori.

Il giocatore è stato proposto nei mesi scorsi al Milan senza però ottenere l’apertura sperata. I rossoneri hanno altri obiettivi e allo stesso tempo, anche Bergwijn ha altre idee per la testa. Fabrizio Romano nel corso di un’intervista con Crist Cowlin, in cui si è parlato di Tottenham ha confermato che l’entourage del giocatore ha incontrato il Milan ma che allo stesso la volontà dell’esterno è quella di giocare con l’Ajax, squadra con la quale aveva raggiunto un accordo a gennaio. Servono 30 milioni di euro per ottenere il via libera da parte degli Spurs