Milan, un difensore dall’Ecuador: lo consiglia Moncada

Gli scout rossoneri sono molto attenti ai giovani talenti internazionali: arriva la conferma sull’interesse per un promettente sudamericano.

Geoffrey Moncada è a capo dell’area scouting del Milan e durante la stagione sono stati monitorati tanti giocatori. Il focus è soprattutto sui giovani, dato che il progetto del club è basato soprattutto su di essi.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Ansa Foto)

L’obiettivo è sempre quello di riuscire ad anticipare la concorrenza riuscendo a strappare alcuni calciatori particolarmente promettenti a prezzi contenuti. Gli osservatori rossoneri devono essere bravi a capirne il potenziale e poi ha consigliare la dirigenza sui nomi giusti sui quali investire.

Moncada ha svolto un ottimo lavoro già al Monaco e ora anche a Milano sta facendo bene, infatti la prossima nuova proprietà RedBird non ha dubbi sulla sua conferma e non li ha neppure sulla coppia Maldini-Massara. Il progetto andrà avanti con loro.

Un giovane difensore dall’Ecuador: il Milan c’è

Tra i giovani che gli scout del Milan hanno messo nel mirino c’è Joel Ordonez, 18enne difensore ecuadoriano che milita nell’Independiente del Valle. Il nome era già spuntato mesi fa e in queste ore il giornalista Ekrem Konur ha confermato l’interesse rossonero. Anche Benfica, Ajax, PSV e Club Brugge stanno monitorando la sua situazione.

Il centrale sudamericano si è particolarmente distinto in occasione della Copa Libertadores Sub-20 ed è ritenuto molto promettente. Non gli dispiacerebbe ripercorrere le orme del connazionale Piero Hincapié, difensore anche lui cresciuto nell’Independiente del Valle e approdato in Europa al Bayer Leverkusen nel 2021 dopo una stagione in Argentina con il Talleres.

Dalla stessa squadra di Ordonez il Milan aveva pensato all’ingaggio del centrocampista Moises Caicedo, classe 2001 che lo scorso anno si è poi trasferito in Inghilterra al Brighton. L’Independiente Del Valle sta facendo un buon lavoro con i giovani e gli osservatori rossoneri sono molto attenti ai talenti presenti in Sud America. Vedremo se Ordonez sarà destinato a proseguire la sua carriera a Milano oppure se il suo futuro sarà altrove.