Calciomercato Milan, concorrenza per l’esterno: piace in Premier League

Su uno dei sogni rossoneri c’è tanta concorrenza. Il problema però non è solo questo ma anche di natura economica: ne ha parlato il quotidiano spagnolo

Tanti nomi sulla lista dei desideri ma al momento nessun colpo ufficializzato. E la situazione in casa Milan comincia a farsi ingarbugliata, perché ovviamente sei le operazioni non vengono chiuse c’è il rischio che altri club possano approfittarne. Sta succedendo proprio questo con Renato Sanches, su cui c’è stato il deciso inserimento del Paris Saint-Germain.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Ma non è questo il caso di cui vogliamo parlare adesso. C’è un’altra questione che tiene banco nelle ultime settimane e riguarda un giocatore che piace molto dalla Spagna. Potremmo parlare di vero e proprio sogno rossonero dato che si tratta di un esterno già abbastanza affermato e vincitore di parecchie delle ultime edizioni di Champions League. Il Milan ha sondato il terreno e sta accarezzando l’idea di fare il colpo grosso, ma senza l’ok da parte della società non si può procedere con nulla.

E’ questo ciò che al momento sta bloccando il mercato milanista, Il rinnovo di Maldini e Massara che non è ancora arrivato poi sta facendo la sua grande parte, senza di loro non si può trattare con altri club. E’ vero che nonostante la scadenza del 30 giugno, i due stanno continuando imperterriti a lavorare per il Milan ma è impensabile chiudere affari senza ricevere l’autorizzazione da parte di RedBird (e a questo punto pensiamo anche di Elliott).

Asensio, situazione di stand-by: cosa blocca il Milan

Il noto quotidiano spagnolo as.com ha parlato della situazione riguardante Marco Asensio, sogno del Milan per il reparto offensivo della squadra di Stefano Pioli. E’ un’operazione molto difficile per vari motivi, in particolar modo economici dato che la richiesta del Real Madrid è alta. Parliamo di circa 40 milioni di euro. Cifra abbastanza alta al momento per le casse rossonere.

Inoltre bisogna considerare quelle che sono le volontà dello spagnolo, che pare intenzionato a voler rimanere al Real fino al termine del contratto, dunque per un altro anno.

Infine adesso c’è anche l’inserimento del Liverpool che si è detto interessato al giocatore. Una concorrente in più, se di concorrenza si può parlare, per il Milan. Chiudiamo parlando del suo ingaggio: Asensio chiede 6 milioni a stagione, in questo momento il club di via Aldo Rossi potrebbe arrivare ad offrire 4,5.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)