Ibrahimovic, come procede il recupero: villa top secret – VIDEO

Zlatan Ibrahimovic ha condiviso sui social alcuni video della sua riabilitazione al ginocchio. Gli obiettivi dello svedese sono chiarissimi…

Ha sofferto terribilmente per sei mesi, alle prese con quel ginocchio malandato che gli ha impedito la migliore resa. Ginocchio svuotato ogni settimana, lavoro personalizzato, antidolorifici e pochissimo lavoro insieme al resto dei compagni. Zlatan Ibrahimovic ha fatto tutto questo in silenzio, per la squadra, per il suo Milan, per quello Scudetto che ha ripagato i tanti sacrifici.

Zlatan Ibrahimovic Instagram
Zlatan Ibrahimovic Instagram

Dopo i dovuti festeggiamenti, Re Zlatan ha potuto finalmente dedicarsi alla cura del suo ginocchio. A maggio si è infatti sottoposto ad un intervento in artroscopia per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Un intervento delicato, che è stata eseguito da Bertrand Sonnery-Cottet all’Hospital Jean Mermoz di Lione.

Oggi, Ibrahimovic, come dichiarato da lui stesso sui social, ha un ginocchio nuovo e questo grazie anche alle operazioni di un rinforzo laterale e una riparazione meniscale. Purtroppo, però, ci saranno delle controindicazioni all’intervento subito, soprattutto temporali. Zlatan starà infatti lontano dal campo per 7-8 mesi. Conoscendolo, cercherà in tutti i modi di bruciare le tappe, ma a 40 anni suonati c’è bisogno di pazienza e prudenza.

Intanto, lui ha già cominciato a lavorare sodo per il recupero. Come mostra il suo video su Instagram, sta cercando di combaciare riabilitazione e vacanza.

Ibrahimovic, fissato il rientro: una villa blindata per concentrarsi

Zlatan Ibrahimovic, come è consueto fare, ha mostrato sui social le immagini del suo lavoro di recupero dall’intervento al ginocchio sinistro. Un pò come aveva fatto a campionato terminato, postando i video delle infiltrazione al ginocchio per risucchiare l’acqua presente. Immagini che possono apparire crude, ma che rendono perfettamente l’idea di quanto lo svedese si stia impegnando.

Come riportato da Il Corriere dello Sport, Zlatan sta cercando di coniugare lavoro e recupero all’interno di una villa top secret. Una location sconosciuta, super blindata, e vicina al mare. Il posto ideale, lontano dai riflettori e dalle pressioni, per concentrarsi al meglio. Ibrahimovic ha messo nel mirino il suo grande obiettivo. Vuole tornare a giocare a gennaio 2023, dopo che i Mondiali in Qatar saranno terminati e avverrà la ripresa dei campionati.

Riuscirà nell’impresa? Conoscendolo, ci sono pochi dubbi. Dopo lo Scudetto conquistato, dentro e fuori dal campo, Re Zlatan vuole dare il suo miglior apporto anche in Champions League, accostando ancora Olivier Giroud nell’importante figura di mentore della giovane squadra.

Per guardare il video di Ibrahimovic del suo ginocchio CLICCA QUI.