Calciomercato, lo vogliono tutti: “Ma il Milan è favorito”

Il Milan è considerato ancora in pole per il fantasista, che però ha richieste da mezza Europa ed è ancora molto costoso.

Le firme sui rinnovi tanto agognati di Paolo Maldini e Frederic Massara daranno finalmente il via al mercato in entrata del Milan. I rossoneri hanno perso tempo per questioni interne, ma ora sono pronti alle prime mosse concrete.

Maldini e Massara
Maldini e Massara (©LaPresse)

I due dirigenti, che resteranno dunque nelle posizioni operative, sono già al lavoro per accontentare mister Pioli. Il tecnico vuole rinforzi soprattutto nel reparto avanzato, dove oltre ad Origi ci si aspetta un colpo sulla trequarti.

Arrivano dall’Inghilterra conferme sullo stato avanzato nei discorsi per un fantasista che piace da tempo. Un gioiello del calcio europeo che in casa Milan viene etichettato come acquisto ideale, perché rispecchia le caratteristiche del progetto rossonero: giovane, talentuoso, duttile e tutt’altro che prima donna.

Dall’Inghilterra sono sicuri: piace a molti, ma il Milan è avanti

Stiamo parlando della corsa a Charles de Ketelaere, trequartista e all’occorrenza seconda punta in forza al Club Bruges. Un talento belga di cui si parla un gran bene, con una buona esperienza dalla sua parte, anche in competizioni di livello come Champions League o Nations League.

Il classe 2001 come detto piace al Milan, ma non solo. Moltissimi club europei si sono mossi, sondando il terreno con il Bruges per valutare un eventuale affondo per De Ketelaere. Lo ha scritto il giornalista britannico Phil Hay, esimia penna del magazine The Athlethic.

 

Molti club, tra cui soprattutto il Leeds United, sono interessati a De Ketelaere, che viene considerato un gioiello di alto rango. I richiami della Premier League sono forti, ma secondo Hay il Milan sarebbe ancora favorito nella corsa al 21enne nazionale belga. Una posizione che Maldini e Massara vogliono mantenere per affondare il colpo ed accaparrarsi il trequartista.

Il cruccio resta sempre la elevata richiesta del Bruges per il cartellino. De Ketelaere viene valutato sui 35-40 milioni di euro, mentre il Milan ne vuole spendere massimo 25 più bonus. Un braccio di ferro che potrebbe essere sbloccato dalla volontà del calciatore di lasciare il Belgio e trasferirsi in Italia. Sempre che qualche big di Premier non se ne esca con un’offerta stellare.