Non solo De Ketelaere: “Milan in Belgio anche per un altro giocatore”

Il giornalista ha lanciato una importante indiscrezione. Paolo Maldini e Frederic Massara si sono recati in Belgio per trattare anche un altro giocatore…

Giornata importante per Paolo Maldini e Frederic Massara, e in generale per il Milan. I due dirigenti si sono recati oggi in Belgio per provare a chiudere definitivamente l’affare Charles De Ketelaere. C’è grande decisione di puntare al talento belga per il futuro. Un gioiello raro della trequarti, che al Milan potrebbe consacrarsi definitivamente.

Charles De Ketelaere
Charles De Ketelaere (Twitter)

Ovviamente, bisognerà convincere il Club Brugge, che ancora sino a ieri ha mostrato qualche resistenza. Il motivo è chiaro, i belgi hanno ricevuto offerte economiche maggiori di quella presentata dal Milan, quindi tenteranno di alzare la posta. Ma Maldini e Massara hanno dalla loro parte il giocatore e la sua assoluta intenzione di vestire rossonero la prossima stagione.

Siamo in trepidante attesa di conoscere l’esito del summit tra i dirigenti italiani e quelli belgi, ma nel frattempo ci arriva un’indiscrezione molto molto importante e suggestiva. Difatti, come riportato da Carlo Pellegatti, Maldini e Massara parleranno con Club Brugge anche di un altro profilo interessante.

Si tratta di un centrocampista che ha lasciato intravedere un enorme talento.

Milan, non solo De Ketelaere: anche il centrocampista nel mirino

È risaputo che il Milan sia anche alla ricerca di un centrocampista. Con l’addio di Franck Kessie, serve un innesto di assoluta qualità che possa prendere il posto dell’ivoriano. Al momento, Renato Sanches rimane il profilo più papabile, ma bisognerà attendere la risoluzione della questione col Paris Saint Germain per capire se il giocatore atterrerà a Milano o a Parigi.

Noah Mbamba
Noah Mbamba (Twitter)

Nel frattempo, Maldini e Massara si stanno guardando intorno, e avrebbero individuato nel Club Brugge un profilo molto interessante. Che possa prendere lui il posto di Kessie? Assolutamente no, parliamo di un giocatore futuribile, e non ancora pronto per il grande Milan. Ma comunque di grande prospettiva, potrebbe risultare molto importante nel futuro.

Secondo Carlo Pellegatti, nel summit di oggi a Bruges, Paolo Maldini e Frederic Massara non parleranno solo di Charles De Ketelaere, ma anche del giovane centrocampista in questione. Questa l’indiscrezione del giornalista rossonero sul suo canale Youtube:

“Oggi tra Milan e Bruges non si parlerà solo di De Ketelaere. Dal Belgio mi è arrivato un’indiscrezione da verificare, ma che ci può stare. Si parlerà anche di Noah Mbamba. Giocatore di origini congolesi, 2005, è un diciassettenne che fa parte già della Nazionale Under 19. Giocatore che ha già debuttato in Prima Squadra, giocatore che ha già debuttato in Champions League. Il suo valore si aggira intorno ai 4 milioni. Può darsi che il Milan lo acquisti e lo lasci lì al Bruges, al momento sono solo ipotesi. È un centrocampista di 1,87, classica figura che piace molto al Milan. Mbamba è un nome nuovo, affascinante”.