Ha detto sì al Milan: colpo da 20 milioni

Il gioiellino è entrato fortemente nelle idee della dirigenza rossonera e ora è un’alternativa credibile: le cifre della possibile operazione

Il Milan lavora in Austria per la seconda fase del ritiro pre-campionato. La squadra di mister Pioli ha bisogno ancora di tempo prima di ingranare, come dimostrato nell’amichevole contro lo ZTE.

Paolo Maldini e Ricky Massara
Paolo Maldini e Ricky Massara (©LaPresse Foto)

Oltre al tempo, però, urgono anche dei nuovi acquisti, perché i reparti che necessitano di rinforzi sono più di uno e il Diavolo deve sostituire anche partenze importante come quelle di Alessio Romagnoli e Franck Kessie. Al momento la trattativa più calda riguarda però la trequarti, e gli intoppi nell’affare De Ketelaere (il cui arrivo rimane comunque molto probabile) stanno rallentando anche le operazioni negli altri ruoli.

A centrocampo ad esempio, i piani stanno pian piano cambiando, con Maldini e Massara che hanno cominciato a guardarsi intorno visto che la trattativa per Renato Sanches non decolla. Nei giorni scorsi era uscito fuori il nome di Pape Sarr del Tottenham nei discorsi fra la dirigenza e Paratici, ma adesso tutte le indicazioni portano a un altro profilo dalla Premier League, Carney Chukwuemeza.

Salgono le quotazioni di Chukwuemeza: si può chiudere a 15-20 milioni

Nell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport viene riferito che il giovane centrocampista dell’Aston Villa ha già dato l’ok per un eventuale trasferimento. “Il Diavolo adesso ci crede”, titola la rosea per il classe 2003, sul quale però ci sono anche Psg e Barcellona. L’attesa per Renato Sanches si è fatta troppo lunga e ora il 18enne inglese rappresenta davvero un’alternativa per la dirigenza rossonera.

Chukwuemeka

Anche per lui la spesa si aggirerebbe intorno ai 15 milioni, perché i Villans puntano a strapparne 20 ma il talento ha il contratto in scadenza l’anno prossimo, e questo non permette alla società inglese di dettare troppo legge sul prezzo. L’inglese nato in Austria da genitori nigeriani sembra un predestinato ed è un profilo che piace molto a Maldini e Massara, così come piace pure a Paris Saint Germain, al Barcellona e a svariati club inglesi.

I rossoneri potrebbero quindi andare a spendere una cifra intorno ai 50 milioni per arrivare a lui e a De Ketelaere, andando a inserire nella rosa di Stefano Pioli due talenti interessantissimi, e riempendo le due caselle in cui urgevano degli innesti. Sono questi i due nomi su cui saranno puntati gli occhi dei tifosi rossoneri.