Un ‘nuovo’ acquisto per Pioli: convince e cambia il mercato

Il Milan sta facendo bene in questo pre-campionato. Tanti i calciatori che si stanno mettendo in mostra: uno su tutti Junior Messias

E’ un Milan già pronto per la prima giornata di campionato quello ammirato ieri contro il Marsiglia. I rossoneri hanno giocato un grande primo tempo a ritmi alti non facendo ragionare la squadra di Tudor.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Gli uomini di Stefano Pioli hanno pressato alto, rubando subito il pallone agli avversari e creando diverse palle goal. Tonali e compagni hanno impressionato nel corso del primo tempo, poi nella ripresa hanno sostanzialmente gestito, abbassando i ritmi.

Tanti i calciatori che hanno fatto bene. La difesa, con Tomori e Kalulu, al centro, si è dimostrata attenta. I due terzini, Theo Hernandez e Calabria, hanno creato tanto, con le loro verticalizzazioni e i loro inserimenti. E’ un Milan che sta bene e che si diverte ad attuare gli schemi di Stefano Pioli. Lo ha fatto fin da subito Adli, che entrando nella ripresa ha mostrato, ancora una volta, di che pasta è fatto.

Ma come detto, le note liete sono diverse. Una su tutte Junior Messias. Ieri il brasiliano è stato autore di un grande goal ma ci ha messo lo zampino anche in occasione della rete di Olivier Giroud, servendogli l’assist.

Messias sugli scudi

Un Messias diverso da quello ammirato la scorsa stagione. Il giocatore, riscattato dal Crotone, si sta allenando regolarmente con il gruppo, praticamente dal primo giorno. Cosa che non ha potuto fare lo scorso anno, saltando tutta la preparazione. E’ inevitabile che ciò abbia influito negativamente.

Al Milan – come dimostrano i soldi spesi per l’acquisto – hanno dimostrato di credere in Messias e sono certi che questa stagione il suo rendimento sarà migliore.

I tifosi, invece, sono divisi e il Milan Twitter appare diviso tra chi è salito sul ‘carro del brasiliano’ e chi preferirebbe venderlo per far spazio ad altri calciatori. E’ sotto gli occhi di tutti però, come, il silenzioso Messias abbia iniziato alla grande il pre-campionato e a Pioli non è certo passato inosservato.

Il Milan non ha ancora perso la speranza di prendere Ziyech ma chissà che non sia uno tra Brahim Diaz e Saelemaekers a fargli spazio.