De Ketelaere criticato in Belgio: “Scegliere il Milan è stato un errore”

Jan Mulder ha dubbi sul trasferimento di De Ketelaere al Milan: a suo avviso c’era una scelta migliore per il futuro del talento belga.

La trattativa è stata lunghissima, ma alla fine Paolo Maldini e Frederic Massara hanno portato Charles De Ketelaere a Milano. Un rinforzo importante e che offre più soluzioni tattiche a Stefano Pioli, che gradisce particolarmente i calciatori di qualità e capaci di giocare in più ruoli.

De ketelare maldini massara gazidis
Charles De Ketelaere con Ivan Gazidis, Paolo Maldini e Frederic Massara (Foto AC Milan)

Superati i controlli medici e firmato il contratto, oggi finalmente ha conosciuto Milanello e sosterrà il primo allenamento con la nuova squadra. Importante per lui adattarsi il prima possibile all’ambiente, legando con i compagni e imparando i dettami tattici del mister.

Sabato nell’ultima amichevole pre-campionato a Vicenza ci sarà il suo esordio con la maglia numero 90 del Milan. Ci sarà grande curiosità di vederlo all’opera. I tifosi sono impazienti, anche se sono consapevoli che al giocatore belga possa servire del tempo prima di esprimere tutto il suo talento. I giovani vanno aspettati.

Jan Mulder dubbioso su De Ketelaere al Milan

De Ketelaere ha sempre voluto il Milan in questi mesi. Nonostante le richieste arrivate da altre società, lui ha sempre dato priorità a quella rossonera. L’offerta più importante giunta al Club Brugge per lui è quella del Leeds United, che aveva messo sul tavolo circa 37 milioni di euro. Il ragazzo ha rifiutato la destinazione, deciso a trasferirsi nella squadra che ha vinto l’ultimo Scudetto in Serie A.

Ma c’è chi non è convinto della sua scelta. Jan Mulder, ex attaccante di Anderlecht e Ajax, in un intervento televisivo ripreso da Hln.be si è così espresso sul tema: “Non capisco nulla di questo trasferimento. Ovviamente avrebbe dovuto andare in Premier League, perché è il migliore campionato del mondo. In Serie A è dove vanno le celebrità nel loro crepuscolo. Il Leeds United è in Premier e gioca un calcio attraente, che si addice a De Ketelaere”.

Mulder ritiene che CDK avrebbe dovuto scegliere il Leeds United invece del Milan, visto che la Premier League è una lega di livello superiore alla Serie A. Non considera che il club rossonero ha un progetto in continua crescita e che disputerà la Champions League. Senza dimenticare la storia del Diavolo e che la squadra inglese viene da una stagione in cui ha lottato per non retrocedere.