Milan, il sogno dei tifosi è ancora possibile: la concorrenza si defila

Le ultime su uno dei calciatori maggiormente apprezzati in casa Milan, un fantasista che ancora è in orbita nonostante l’arrivo di CDK.

Il Milan dovrebbe aver sistemato definitivamente la sua linea della trequarti. I rossoneri infatti hanno chiuso l’acquisto di Charles de Ketelaere come nuovo fantasista, il quale ieri ha svolto anche il primo allenamento in gruppo.

Maldini e Pioli
Paolo Maldini e Stefano Pioli Milan, l’annuncio dalla Francia: “Ufficiale la prossima settimanaE2

L’arrivo di CDK in teoria però non precluderebbe, almeno a livello tattico, quello di un altro trequartista che da mesi piace molto in casa rossonera.

Stiamo parlando del possibile aggancio per Hakim Ziyech, marocchino classe ’93 sempre dato in uscita dal Chelsea. Dopo l’arrivo di Sterling a Londra, lo spazio per il calciatore 29enne sembra essersi ridotto ancora di più.

Ziyech proposto al Manchester United, ma c’è chi non lo vuole

La situazione di Ziyech al Chelsea è quasi paradossale. Dal momento del suo arrivo dall’Ajax, accolto come un grande colpo, il marocchino non è mai riuscito ad imporsi in Premier League, anche per il poco spazio concessogli.

Sia Frank Lampard che Thomas Tuchel hanno avuto poca fiducia nel talento di Ziyech, che infatti è sembrato sempre ad un passo dalla cessione. Ma poi è stato blindato dal club, che ha sempre rifiutato le proposte di prestito per il suo gioiello.

ziyech
Hakim Ziyech (©LaPresse)

Secondo quanto riporta la stampa inglese, Ziyech sarebbe stato proposto al Manchester United. I rivali d’Inghilterra del Chelsea potrebbero essere interessati al fantasista, visto il legame tra lui ed il nuovo allenatore Erik ten Hag, che lo ha lanciato ad alti livelli nell’Ajax.

Un affare fattibile sulla carta, ma che pare abbia subito delle frenate, anzi dei blocchi veri e propri. Infatti il nome di Ziyech non viene apprezzato all’interno del club. Non è considerato un rinforzo su cui puntare, nonostante l’apprezzamento dello staff tecnico. Difficile dunque che la ricca proprietà dello United possa investire qualcosa sul marocchino.

Se dovesse sfumare anche questa opzione, l’ipotesi Milan resterebbe sullo sfondo ma ancora viva e vegeta. I rossoneri sarebbero disposti a prenderlo però solo in prestito con un aiuto nel pagamento dello stipendio da parte del Chelsea. Magari l’operazione potrebbe subire un’accelerata a fine agosto, ma di certo Ziyech resta un nome caldo e intrigante per i dirigenti di via Aldo Rossi.