Arbitri, Milan-Udinese affidata a Marinelli. Al VAR scelto Mazzoleni

La prima designazione arbitrale della nuova stagione. Spazio per un quasi debuttante a San Siro in vista di Milan-Udinese.

A pochi giorni dall’avvio ufficiale del campionato di Serie A 2022-2023 arriva anche la prima designazione arbitrale dell’anno. Poco fa l’AIA e la Lega hanno comunicato le decisioni dei designatori.

marinelli
Livio Marinelli (©LaPresse)

Tanta curiosità per la scelta in vista di Milan-Udinese, anticipo di sabato 13 agosto che vedrà i campioni d’Italia in carica aprire di fatto il nuovo campionato.

Sarà Livio Marinelli a dirigere il match di San Siro delle ore 18:30. Il fischietto della sezione di Tivoli sarà affiancato dai guardalineee Bottegoni e Galetto, dal quarto uomo Gariglio, mentre alla postazione VAR è stato scelto l’esperto Paolo Silvio Mazzoleni.

Un solo precedente per Marinelli con il Milan in A

Per Marinelli si tratterà della seconda gara del Milan da dirigere in carriera. L’unico precedente a San Siro con i rossoneri risale a qualche mese fa. Esattamente al 4 aprile 2022. In quell’occasione i rossoneri pareggiarono 0-0 contro il Bologna, una gara deludente della squadra di Pioli.

Un solo reclamo durante questo suddetto precedente. Nel secondo tempo di Milan-Bologna Marinelli sorvolò su un abbraccio del difensore Theate ai danni di Giroud in piena area bolognese. Con un minimo di severità in più sarebbe potuto essere calcio di rigore.

Due invece i precedenti di Marinelli con l’Udinese in Serie A, entrambi favorevoli. Vale a dire la vittoria interna sul Venezia di circa un anno fa per 3-0 ed il pareggio in trasferta sul campo dell’Atalanta ad ottobre 2021.

A spaventare i tifosi del Milan maggiormente potrebbe essere la presenza del discusso Mazzoleni in sala VAR. La mente torna a Milan-Napoli 0-1 del marzo 2021, quando sia lui che l’arbitro Pasqua sorvolarono su un netto intervento di Bakayoko (all’epoca al Napoli) su Theo Hernandez in area azzurra.

Mazzoleni
Mazzoleni (© Getty Images)

Ricordi più positivi per i milanisti con Mazzoleni in tempi recenti, come nel derby vinto 2-1 nel girone di ritorno dello scorso anno, quando l’esperto fischietto non decretrò falloso l’intervento di Giroud su Sanchez che portò poi al gol dei rossoneri.