Calciomercato Milan, colpo da 12 milioni: verso il West Ham

Dalla Premier League è arrivata un’offerta importante per il giocatore: ora il club sta valutando quale decisione prendere

Il mercato è ancora nel vivo nonostante il campionato parta domani. In queste settimane il Milan ha lavorato senza sosta per fare in modo di completare la rosa entro l’inizio del campionato.

west ham
west ham (©Ansa Foto)

Tante sono state le operazioni portate a termine dai rossoneri, sia in entrata che in uscita. Tra queste c’è stata anche la cessione di Mattia Caldara allo Spezia. Il classe ’94 non ha mai convinto a pieno con la maglia del Diavolo ed è finito fuori dal progetto di Stefano Pioli. Dopo la stagione in prestito al Venezia ora si rilancia con i bianconeri.

I media tra l’altro avevano lanciato l’indiscrezione che nei discorsi tra Maldini e la dirigenza spezzina siano venuti fuori anche i nomi di Amian e Kiwior, difensori della squadra di Luca Gotti. Se ne era parlato in chiave futura, come possibili opzioni per i prossimi anni, dato che i due giocatori piacciono al club rossonero. Intanto però per uno dei due, ovvero Jakub Kiwior, rischia di sfumare tutto perché la concorrenza è tanta ed è passata all’azione

Offerta del West per Kiwior

Come riportato da Gianluca Di Marzio sul proprio sito, sul giocatore sarebbero piombati infatti gli inglesi del West Ham. Il giornalista di Sky Sport fa sapere che l’offerta fatta pervenire al club ligure è di 12 milioni di euro. Lo Spezia in queste ore sta riflettendo sul da farsi perché la proposta è allettante e potrebbe decidere di cedere il giovane.

Gli Hammers hanno già fatto spesa in Italia prendendo Scamacca del Sassuolo e stanno portando a termine una campagna acquisti molto importante. Per quanto riguarda il 22enne polacco il Milan lo studiava per i prossimi mesi, ma deve sperare che nel frattempo il calciatore non prenderà la decisione di trasferirsi in un altro club