“Offerta da 40-50 milioni”, il Milan fa cassa!

Dalla Francia giungono cruciali novità sulla trattativa in corso tra i francesi e gli inglesi. Ovviamente il Milan osserva interessato…

Il mercato delle cessioni del Milan sin qui è stato eccellente. Paolo Maldini e Frederic Massara sono riusciti a liberare la rosa dai principali esuberi. E quindi fuori Samuel Castillejo, Mattia Caldara e Leo Duarte. Importante anche la partenza in prestito di Daniel Maldini, un modo per crescere e fare esperienza per il figlio d’arte.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Rimangono alla porta Tiemouè Bakayoko e Fodé Ballo-Touré.  I due, alla giusta offerta, possono tranquillamente partire, con il Milan nel caso pronto a rimpiazzarli. Attenzione, però, nell’ultim’ora è giunta anche notizia dall’Inghilterra del forte interesse del Chelsea per Rafael Leao. Al momento sembra uno scenario alquanto improbabile, ma senza rinnovo e alla giusta offerta non è completamente da escludere la cessione del portoghese.

Ad ogni modo, al momento dalle vendite il Milan ha incassato praticamente quasi nulla. Meno di 10 milioni di euro attualmente il budget cessioni. Un gruzzolo che potrebbe però aumentare grazie alla partenza di un altro giocatore, però non più di proprietà del Milan. Parliamo ovviamente di Lucas Paquetà, che è in procinto di lasciare Lione. Le ultime novità ci giungono da FootMercato. Paolo Maldini e Frederic Massara, così come la proprietà milanista, osservano interessati.

Arriva l’offerta del Newcastle

Come ormai risaputo, il Milan detiene il 15% sulla possibile vendita di Lucas Paquetà. Il brasiliano nelle sue due stagioni al Lione è praticamente rinato, conquistatosi anche il posto fisso in Nazionale. Giocate, gol e assist lo hanno reso uno dei calciatori più preziosi della Ligue 1, e gli estimatori sono aumentati strada facendo.

Lucas Paqueta
Lucas Paquetà (©LaPresse)

Inizialmente, su di lui c’era forte l’Arsenal ma adesso è il Newcastle che sta facendo sul serio. Come riportato da FootMercato, infatti, i Magpies sono pronti ad ingaggiare il fantasista brasiliano, avendo pronta un’offerta pronta tra i 40 e i 50 milioni. La richiesta del Lione è proprio di 50 milioni di euro, e non sarà dunque difficile trovare presto l’accordo.

Per quanto riguarda il giocatore, questo sarebbe felice di approdare in Premier League e ricongiungersi con l’ex compagno al Lione e connazionale Bruno Guimares. Se la vendita dovesse andare in porto, il Milan potrebbe dunque incassare una cifra tra i 7 e gli 8 milioni di euro. Niente male ovviamente, considerando le cessioni scarse dell’estate. Un buon gruzzolo che potrebbe essere reinvestito sul mercato. Al Milan manca un difensore e un centrocampista e la cifra della partenza di Paquetà potrebbe dare una grossa mano.