“Milan, l’affare si farà”: stretta finale, manca pochissimo

Vicinissima la definizione di questo affare di mercato di cui si sta parlando da giorni, un acquisto importante per il Milan.

La testa del Milan in questo momento è impegnata sul campionato. Oggi i rossoneri hanno il dovere di cercare i 3 punti nella trasferta con il Sassuolo.

Gazidis e Maldini
Paolo Maldini e Ivan Gazids (©LaPresse)

Ma è inevitabile pensare anche al calciomercato, visto che mancano ormai pochissime ore alla chiusura delle ostilità. Il 1 settembre è dietro l’angolo.

In casa rossonera manca ancora qualcosa. Paolo Maldini e Ricky Massara stanno lavorando per cercare di chiudere un’ultima trattativa in entrata: quella relativa al nuovo centrocampista.

Affare Vranckx in definizione: cosa manca per la firma

Il Milan ormai ha virato pesantemente da giorni su Aster Vranckx come rinforzo per la mediana. Dopo aver riscontrato troppi ostacoli per obiettivi come Onyedika (finito al Bruges) e Onana (verso lo Spezia) si è tuffato su questo giovanissimo e talentuoso centrocampista belga.

Le ultime news sulla trattativa tra Milan e Wolfsburg appaiono positive e confortanti. Infatti pare mancare ormai pochissimo alla definizione dell’affare che porterà il classe 2002 ad indossare la maglia rossonera, come ultimo colpo dell’estate in corso.

Vranckx dovrebbe sbarcare a Milano con la formula del prestito più diritto di riscatto. L’ok definitivo dalla Germania non è ancora arrivato perché c’è ancora una distanza minima da colmare. Il Milan ha messo sul piatto 1 milione di euro per il prestito e eventuali 11,5 milioni per il riscatto a titolo definitivo.

Aster Vranckx
Aster Vranckx (©Ansa Foto)

Il Wolfsburg pretende 500 mila euro in più sull’operazione complessiva. Dunque la distanza è davvero minima, praticamente un’inezia, che non frenerà affatto la buona riuscita del tutto.

Manca pochissimo. Secondo Sportmediaset tra questa sera e domani mattina dovrebbe dunque arrivare il contatto decisivo e il via libera per il trasferimento di Vranckx. Entro il 1 settembre il 19enne centrocampista dovrebbe imitare l’ultimo arrivato Malick Thiaw e sbarcare a Milano, dove svolgerà visite mediche e apporrà la firma con il suo prossimo club.