Ritorno di fiamma: via dal Milan a gennaio, ci riprovano

Secondo le ultime news dall’estero, il club vuole fare sul serio per il rossonero! Il giocatore può lasciare il Milan a gennaio…

Tirando le somme, Paolo Maldini e Frederic Massara hanno condotto un buon mercato estivo. L’obiettivo era quella di completare la rosa in ogni suo reparto con qualità e freschezza. Sono infatti arrivati al Milan dei ragazzi molto giovani e di grande prospettiva. De Ketelaere, Vranckx, Dest e Thiaw avranno la possibilità di crescere e conquistarsi uno spazio nelle gerarchie di Pioli.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Soprattutto Aster e Sergino. Per loro il tempo è limitato. Una sola stagione per mettersi in mostra e convincere il club rossonero a riscattarli dai rispettivi club. Le maggiori incognite dal mercato provengono invece dal mancato acquisto di un esterno destro e di un terzino sinistro di maggiore qualità. I tifosi li hanno chiamati a gran voce, ma la dirigenza ha preferito mantenere in rosa i giocatori dello scorso anno.

È quindi stato riscattato Junior Messias dal Crotone, con un notevole sconto. Il brasiliano continua ad alternarsi con Alexis Saelemakers, anche se c’è la netta sensazione che serva qualcosa in più in quella zona del campo per provare ad equiparare la fascia destra con quella sinistra. Per quanto riguarda Theo Hernandez, allo stesso modo, si è scelto di non cercare un altro sostituto. È rimasto dunque Fodé Ballo-Touré, un giocatore che non ha mai convinto a pieno. Il suo cammino al Milan potrebbe presto interrompersi.

Il club spinge, gennaio è il momento giusto!

Nelle amichevoli estive, Fodé Ballo-Tourè ha provato in tutti i modi a convincere mister Stefano Pioli delle sue qualità. Ed effettivamente le prestazioni non sono mancate. Ma la sensazione è che per essere più competitivi serva un innesto diverso. Un giocatore con caratteristiche tanto difensive quanto offensive di maggiore affidabilità.

ballo
Fodé Ballo-Touré (©LaPresse)

Il Milan ha comunque fatto la scelta di mantenerlo in rosa, nonostante per lui fossero arrivate delle offerte in estate. In particolare dalla Turchia, con il Galatasaray parecchio interessato. Maldini e Massara non si sono però fatti convincere dalla proposta turca, ritenendola economicamente troppo bassa. Ricordiamo che Fodé è stato acquistato dal Monaco per 5 milioni di euro, e il Milan non ha voluto svenderlo ad una cifra irrisoria.

La notizia importante che arriva direttamente dalla Turchia è che per Fodé il trasferimento potrebbe essere semplicemente slittato. Già, perchè il Galatasaray ha già in mente di ritentare l’assalto a gennaio. Il club turco vuole sostituire presto Patrick van Aanholt, e Ballo Touré è il prescelto. Il suo curriculum convince parecchio il Gala.

In estate, il terzino francese avrebbe anche lasciato il Milan. La sua volontà era ed è quella di giocare di più, cosa che in rossonero gli è poco concessa. A gennaio, il Diavolo potrebbe dunque salutare l’ex Monaco, ed intervenire contemporaneamente sul mercato per sostituirlo. Prima bisognerà ancora una volta ascoltare l’offerta turca!