Milan-Chelsea, Brahim Diaz o De Ketelaere: Pioli può stupire tutti

Dopo la grande prova contro la Juventus, Brahim Diaz si è preso la scena. Ma chi giocherà tra lui e De Ketelaere contro il Chelsea? Stefano Pioli potrebbe stupire tutti

Sabato sera uno strepitoso Brahim Diaz ha dimostrato che il ballottaggio con Charles De Ketelaere è ancora tutto aperto. Prestazione in generale sontuosa, e un gol che difficilmente verrà dimenticato. Una cavalcata di 40 metri con due dribbling agli avversari ha mandato in estasi i 75 mila spettatori di San Siro. E ora Stefano Pioli è alle prese con i ragionamenti!

CDK-Pioli-Brahim Diaz
CDK-Pioli-Brahim Diaz (©LaPresse)

Brahim ha svolto perfettamente il compito tattico affidatogli dal mister per la sfida ai bianconeri. Una posizione inusuale, quella di stare largo a destra, ma che il folletto non ha fatto fatica a sperimentare, anzi. Si è mosso al meglio in quella zona del campo, e ha dato prova di meritare un posto di rilievo nelle gerarchie di Stefano Pioli.

Le incognite, adesso, sono aumentate. Ovviamente per quanto concerne il ballottaggio con Charles De Ketelaere. Se il belga è ancora in rodaggio, intento ad inserirsi nei meccanismi e nelle strategie del mister, è evidente invece come Brahim Diaz conosca a memoria le esigenze dello stesso. In vista del Chelsea, c’è la necessità di non sbagliare ma anche di dare continuità alle rotazioni.

Come si comporterà Pioli? A chi affiderà il ruolo di titolare? Tutto fa presagire che ci sarà ancora Brahim in campo, ma le esigenze contro una squadra fisica come il Chelsea possono essere diverse.

Milan-Chelsea, Pioli studia la trequarti

Nella mattinata di oggi, il Milan effettuerà l’allenamento di rifinitura in vista della gara di domani contro il Chelsea. Pioli dovrà sciogliere il ballottaggio più importante, quello sulla trequarti tra Brahim Diaz e Charles De Ketelaere. Se il mister dovesse affidarsi alle sensazione, ci viene facile presupporre che sceglierà ancora lo spagnolo.

Brahim Diaz e Stefano Pioli nel 2021Brahim Diaz e Stefano Pioli nel 2021 (©LaPresse)

Ma fisicamente, in mezzo al campo, contro colossi come i giocatori inglesi è necessaria più fisicità. E sotto questo punto di vista tra Charles e Brahim non c’è paragone. Il belga sarebbe maggiormente adatto a reggere gli urti. Ricordiamo però che anche domani sera Pioli sarà sprovvisto di esterni destri di ruolo. Indisponibili sia Saelemaekers che Messias.

Difficile pensare che Pioli riconsegni il difficile compito a Rade Krunic. Potrebbe riproporre lo stesso 4-3-3 rivisitato con Brahim Diaz spostato sulla destra e un giocatore fisico come Tommaso Pobega a pressare gli avversari in mezzo al campo. Oppure, per dare maggiore estro e qualità potrebbe esserci proprio Charles De Ketelaere sotto la punta a svolgere il ruolo di trequartista nel solito 4-2-3-1.

Con la differenza di riadattare Brahim Diaz sulla destra. Pioli è stato chiaro dopo Milan-Juventus. Lo spagnolo è più adatto a stare sulla destra senza snaturarsi. Mentre in questo momento De Ketelaere non è pronto per uno stravolgimento simile, sta meglio in mezzo al campo. Potremo aspettarci una trequarti Leao-CDK-Brahim Diaz? Non è da escludere, dato che il belga e lo spagnolo hanno già giocato insieme dimostrando di saper dialogare al meglio.