“Non vorrei dire ca***e”: le parole di Kalulu impazzano sul web

Le divertenti parole di Pierre Kalulu, che ha commentato ieri la partita contro il Chelsea in maniera anche piuttosto ironica.

Ieri è stata una serata amara per il Milan. La sconfitta per 2-0 in Champions League con il Chelsea mette in difficoltà la qualificazione dei rossoneri agli ottavi.

Kalulu
Pierre Kalulu (©LaPresse)

Ma in particolare è stata responsabilità forte dell’arbitro Siebert, che ha concesso un rigore in maniera a dir poco generosa agli inglesi, con tanto di espulsione di Tomori.

Pierre Kalulu ieri ha parlato in maniera schietta al termine dell’incontro, nel commentare il match di San Siro e l’arbitraggio di Siebert. Le sue parole, anche divertenti, già impazzano sul web.

“Questo episodio lo prendo male, l’attaccante finisce comunque l’azione. Se fa gol non credo l’arbitro tira fuori il rosso subito. Il fallo è leggerissimo. A questo livello di Champions è difficile da accettare, non voglio dire cagate!“.