Sì del francese al Milan: conferme sul colpo a zero

Il Milan potrebbe mettere le mani su un nuovo giocatore, a parametro zero, la prossima estate. Conferme sul sì del portiere 

Ancora una partita con Ciprian Tatarusanu tra i pali. Il portiere rumeno sarà chiamato a giocare dal primo minuto, anche contro il Verona.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Mike Maignan, come era prevedibile, non è partito per Verona e punta ad esserci contro il Monza, prima di riprendersi una maglia da titolare anche in Champions League, contro la Dinamo Zagabria. Il francese anche quest’anno si è fermato per un infortunio. Un infortunio che lo ha tenuto fuori dai campi per meno tempo rispetto al passato campionato.

Tatarusanu ha così avuto modo di mettersi in mostra. Le prestazioni del rumeno non sempre sono stati esaltante. In estate il suo contratto scadrà e il Milan è pronto a prendere altre strade.

Si parla tanto della possibilità di prendere uno tra Sportiello e Terracciano ma si seguono altre piste anche perché verosimilmente il Milan si separerà anche da Antonio Mirante.

Milan, colpo francese: ancora conferme per Raveyre

Negli ultimi giorni, al club rossonero è stato accostato con forza il nome di Noah Raveyre. IL portiere 17enne ha un contratto in scadenza a giugno con il Saint-Etienne.

‘GetFootballnewsFrance’ conferma che l’estremo difensore abbia già accettato, verbalmente, di unirsi al Milan ma allo stesso riporta che il Saint-Etienne non ha ancora mollato il portiere. I francesi sperano ancora di riuscire a convincere Raveyre, finito nel mirino anche del Chelsea, che starebbe provando ad inserirsi per beffare le due squadre.