Calciomercato Milan, clamoroso dalla Spagna: l’agente lo offre a costo zero

Secondo accreditate fonti spagnoli, l’agente ha offerto il suo giocatore praticamente a titolo gratuito al club. Si mette male per il Milan!

Il Milan assai probabilmente andrà alla caccia di un nuovo esterno d’attacco per la sua fascia destra già a gennaio. Diverse fonti vedono Paolo Maldini e Frederic Massara proiettati a mettere a segno il colpaccio nel mercato invernale. Una mossa che sarebbe assolutamente lecita, dato che in quella zona del campo il Milan si è dimostrato carente.

Allenamento Spagna
Allenamento Spagna (©LaPresse)

Non è un caso che, a prescindere dall’infortunio di Alexis Saelemaekers, Stefano Pioli sperimenti spesso nuove soluzioni per la fascia destra offensiva. Una volta Brahim Diaz, una volta Ante Rebic, nonostante Junior Messias fosse a completa disposizione. Tutto fa pensare che serva qualcosa in più. Più qualità, più estro, più incisività.

I nomi nella lista dei desideri della dirigenza milanista sono rimasti gli stessi che tanto piacevano in estate. Hakim Ziyech e Marco Asensio. Se per il primo rimangono buone possibilità nella fattibilità dell’operazione, si allontana invece sempre più il fantasista spagnolo. Jorge Mendes, suo nuovo agente, lo ha offerto al club spagnolo a costo zero.

Milan, niente Asensio: rimane in Liga

Se nelle ultime ore era circolata voce di una possibilità di rinnovo ancora viva per Marco Asensio, le ultime notizie fanno capire ben altro. Difatti, come riportato dal giornalista spagnolo José Álvarez a El Chiringuito, Jorge Mendes avrebbe già offerto al Barcellona la chiusura di un pre-accordo per aggiudicarsi Asensio a giugno 2023 a costo zero. Praticamente quando il suo contratto col Real Madrid sarà scaduto.

Marco Asensio
Marco Asensio (©LaPresse)

In poche parole, il potente agente portoghese ha servito sul piatto dei blaugrana la possibilità di prenotare il fantasista con largo anticipo. Voci di mercato che sembra siano già arrivate all’orecchio di Florentino Perez, e che alla lunga porteranno il patron dei blancos a chiudere ogni porta ad Asensio. Ieri sera, lo spagnolo ha avuto la chance di partire da titolare contro il Lipsia, non soddisfacendo affatto Ancelotti, la tifoseria e la critica sportiva.

Il suo destino sembra ormai scritto, e non sarebbe di certo al Milan. Paolo Maldini e Frederic Massara dovranno guardare altrove, con grande probabilità a Londra.