Rebic, adesso è ufficiale: non andrà al Mondiale

Brutte notizie per l’attaccante del Milan Ante Rebic: pare che non ci sarà nel momento più importante della stagione.

Nelle ultime settimane Ante Rebic ha dimostrato di essere un calciatore ancora molto utile al Milan. Ha superato i momenti complicati e si sta ritagliando il giusto spazio.

rebic
Ante Rebic (©LaPresse)

Esterno d’attacco, seconda punta, centravanti. Rebic sa svariare su tutto il fronte d’attacco rossonero. Ma nonostante ciò il numero 12 del Milan ha ricevuto una brutta notizia.

Infatti oggi è arrivata l’ufficialità dei convocati della Croazia per il Mondiale 2022. Rebic, come nelle previsioni meno rosee, non farà parte della spedizione in Qatar.

I convocati della Croazia per i Mondiali: out Rebic e Brekalo

Rebic non giocherà il Mondiale 2022 che scatterà tra qualche settimana. L’attaccante classe ’93 è stato ancora snobbato dal c.t. croato Zlatko Dalic, che lo aveva epurato già tempo addietro.

dalic
Zlatko Dalic (©LaPresse)

Note le ruggini tra il tecnico e l’attaccante, reo di aver avuto in passato atteggiamenti non consoni, come critiche poco velate nei confronti di Dalic stesso. Qualcuno aveva sperato che le prestazioni recenti nel Milan, tra campionato e Champions League, potessero riportarlo in auge. Non sarà così: Rebic resterà a disposizione dei rossoneri e parteciperà al ritiro invernale a Dubai.

Invece il c.t. non cambia idea: Rebic è escluso dai 26 convocati per Qatar 2022, così come altri nomi forti del calcio croato. Non partiranno per la spedizione mondiale neanche l’ex Torino Brekalo (accostato anche al Milan) e il difensore Caleta-Car del Southampton.

Questa la lista della Croazia:

Portieri: Livakovic (Dinamo Zagabria), Ivusic (Osijek), Grbic (Atletico Madrid).

Difensori: Vida (AEK), Lovren (Zenit), Barisic (Rangers), Juranovic (Celtic), Gvardiol (Lipsia), Sosa (Stoccarda), Stanisic (Bayern), Erlic (Sassuolo), J. Sutalo (Dinamo).

Centrocampisti: Modric (Real Madrid), Kovacic (Chelsea), Brozovic (Inter), Pasalic (Atalanta), Vlasic (Torino), Majer (Rennes), Jakic (Eintracht), Sucic (Salisburgo).

Attaccanti: Perisic (Tottenham), Kramaric (Hoffenheim), Petkovic (Dinamo Zagabria), Orsic (Dinamo Zagabria), Budimir (Osasuna), Livaja (Hajduk).