Milan, niente calcoli contro la Fiorentina: Pioli sceglie i migliori

Le possibili scelte di Stefano Pioli contro la Fiorentina. Si sta delineando la formazione del Milan per la partita contro la Fiorentina

Niente calcoli. Domenica a San Siro si gioca l’ultima partita del 2022. A San Siro arriva la Fiorentina, per la quindicesima giornata del massimo campionato italiano. Un match assolutamente da vincere per non rischiare di sprofondare in classifica e vivere un inverno complicato.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Pioli si affiderà chiaramente ai suoi migliori uomini. Niente turno per l’ultima sfida casalinga e così Theo Hernandez e Olivier Giroud ritrovano una maglia da titolare dopo lo stop per squalifica contro la Cremonese.

Non appaiono esserci dubbi in difesa, dove la linea a quattro, davanti a Tatarusanu, sarà composta da Kalulu, Tomori, Kjaer e appunto il terzino francese. Qualche possibilità di vedere Gabbia ma il danese alla fine dovrebbe spuntarla.

Non si toccano Sandro Tonali e Ismael Bennacer, che avranno modo di riposarsi, non avendo da giocare i Mondiali.

Milan, le scelte in avanti

Leao-Giroud
Leao-Giroud (©LaPresse)

Come detto, Olivier Giroud, fresco di convocazione in Nazionale, è pronto a riprendersi una maglia da titolare. Fuori Divock Origi, dopo la prestazione opaca contro la Cremonese. Discorso identico per Ante Rebić che si accomoderà in panchina. Sulla sinistra torna dal primo minuto anche Rafael Leao.

Per gli altri due posti, uno tra Messias, Brahim Diaz e Krunic resterà fuori. Non sembra, così, esserci spazio, anche in questa circostanza per De Ketelaere.

MILAN: Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Tomori, Theo; Tonali, Bennacer; Diaz, Krunic (Messias), Leao; Giroud