Maldini: “Rinnovo Leao? Volevamo chiudere prima del Mondiale, ma…”

Paolo Maldini, a margine della premiazione dei Globe Soccer Awards, ha rilasciato fondamentali dichiarazioni sui rinnovi di Bennacer e Leao…

Nella giornata di oggi Paolo Maldini e Frederic Massara sono stati premiati per l’esemplare lavoro svolto al Milan nell’ultima stagione. I due rossoneri sono stati premiati nella tredicesima edizione dei Globe Soccer Awards come Migliori Dirigenti Sportivi dell’anno 2022. Un riconoscimento più che meritato, e che rende fiero tutto l’ambiente rossonero!

A margine dell’evento, Paolo Maldini è stato intervistato dai diversi giornalisti presenti. Il Direttore Tecnico non poteva non essere interrogato su un tema attuale e cruciale come quello dei rinnovi di contratto. Sappiamo bene che il Milan sta discutendo nella maniera più concreta possibile i prolungamenti contrattuali di Rafael Leao e Ismael Bennacer.

Se per l’algerino l’accordo sembra ormai trovato, quello del portoghese continua a risultare davvero molto complicato. Paolo Maldini, intervistato da Sky Sport, ha fatto una panoramica chiara delle due situazioni. Queste le sue parole:

“Volevamo concludere il nuovo contratto di Rafa Leão prima del Mondiale, ma non è stato possibile.Ci stiamo lavorando da mesi. Ci incontreremo e prenderemo decisioni al momento opportuno. Nei prossimi giorni incontreremo l’agente di Bennacer per cercare di trovare un accordo”.

Capitolo Ibrahimovic

Altro tema caldo il rientro in campo di Zlatan Ibrahimovic. Come sappiamo, l’attaccante svedese dovrebbe tornare a gennaio 2023. Dai contenuti social che pubblica Ibra sembra ormai pronto a scendere in campo, ma ovviamente sarà necessaria tanta cautela. Paolo Maldini ha dichiarato di avere un piano preciso per il rientro del bomber svedese:

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©LaPresse)

“Ad Ibrahimovic abbiamo rinnovato il contratto con un’idea precisa che è quella di averlo con noi in ritiro a Dubai e speriamo di vederlo in campo a gennaio, questo è il nostro obiettivo”.