Guardiola vuole una stella del Milan: il Manchester City va all’assalto

In Spagna danno uno dei giocatori del Milan come “regalo” promesso dal Manchester City a Guardiola: arriverà un’offerta concreta?

Nella squadra di Stefano Pioli ci sono più calciatori che fanno gola a quelle che oggi sono le big d’Europa. Anche il Manchester City non è insensibile al valore dei talenti rossoneri.

A Pep Guardiola piacciono alcuni gioielli del Milan e uno in particolare è nel suo mirino. Si tratta di Rafael Leao, che da tempo monitora la crescita dell’esterno offensivo portoghese. Potrebbe essere proprio lui uno dei prossimi colpi di mercato dei Citizens, soprattutto in caso di mancato rinnovo del contratto con Diavolo.

Calciomercato Milan, offerta del Manchester City per Leao?

Pep Guardiola
Pep Guardiola (©Ansa Foto)

Guardiola nelle scorse ore ha firmato il prolungamento contrattuale con il Manchester City fino al giugno 2025. Secondo quanto rivelato da Fichajes.net, la dirigenza gli ha promesso proprio l’ingaggio di Leao per convincerlo a siglare il nuovo accordo. L’allenatore spagnolo desidera il numero 17 del Milan per migliorare ulteriormente il reparto offensivo della sua squadra, già molto forte ma che evidentemente non lo soddisfa pienamente.

Il Manchester City avrebbe garantito a Guardiola che farà di tutto per regalargli Leao nella prossima finestra estiva del calciomercato. Sulle tracce del giocatore ci sono pure Chelsea, Manchester United, Barcellona, Real Madrid e Paris Saint Germain. Si potrebbe scatenare un’asta, anche se la scadenza contrattuale fissata per giugno 2024 rischia di non far guadagnare al Milan il massimo dalla sua eventuale cessione.

Paolo Maldini e Frederic Massara sono al lavoro per provare a rinnovare l’accordo con Leao, però la trattativa è molto complicata. E se il calciatore dovesse fare un grande Mondiale in Qatar (intanto oggi ha segnato al debutto contro il Ghana), potrebbe diventare ancora più difficile. La richiesta per lo stipendio è da circa 7 milioni di euro netti a stagione, cifra che i Citizens non hanno problemi a mettere sul tavolo. Idem gli altri top club d’Europa.

Le ricche proposte dall’estero possono mettere il Milan fuori dai giochi. In tal caso, è importante massimizzare il profitto e perdere un giocatore di tale livello a parametro zero, come avvenuto invece in altre situazioni.