Calciomercato Milan, colpo impossibile: prezzo troppo alto

Uno dei centrocampisti che piacciono al Milan probabilmente non arriverà in rossonero: troppo alto il prezzo fissato dal suo club.

Paolo Maldini e Frederic Massara avevano programmato l’ingaggio di Renato Sanches per sostituire Franck Kessie, ma hanno dovuto cambiare piani. Il portoghese ha preferito il PSG e i due dirigenti alla fine hanno ripiegato su Aster Vranckx.

Amrabat Prezzo
Milan, impossibile l’arrivo di un centrocampista – MilanLive.it

Il belga è arrivato in prestito con diritto di riscatto dal Wolfsburg e il Milan nei prossimi mesi dovrà valutare se comprarlo oppure no. L’acquisto del cartellino costerà circa 12 milioni di euro. Finora l’ex Mechelen ha avuto poco spazio ed è difficile sbilanciarsi sul suo futuro.

La società rossonera osserverà lui e gli altri mediani per decidere se e come intervenire nel reparto. Da ricordare anche che Ismael Bennacer ha un contratto che scade a giugno 2023 e che senza rinnovo verrà certamente ceduto entro la prossima finestra estiva del calciomercato.

Mercato Milan, sfuma un’ipotesi: pretesi 40 milioni

Maldini e Massara stanno tenendo d’occhio diversi centrocampisti. Tra quelli che piacciono c’è anche Sofyan Amrabat, che sta facendo bene nella Fiorentina e che ha disputato un ottimo Mondiale con il Marocco.

Amrabat Prezzo
Sofyan Amrabat, prezzo alto del cartellino – MilanLive.it

Le sue prestazioni non sono state ignorate dal Milan, ma un trasferimento alla corte di Pioli appare impensabile oggi. Ci sono importanti società europee che hanno messo gli occhi sull’ex Hellas Verona e bisogna considerare pure l’elevato prezzo fissato dalla Fiorentina.

Secondo quanto spiegato da Relevo, il club toscano vuole almeno 40 milioni di euro per la cessione di Amrabat. Si tratta di una valutazione troppo alta per il Diavolo, non per le squadre della Premier League che vorranno farsi avanti già nella sessione del calciomercato in programma a gennaio 2023.

Dove andrà a giocare Amrabat?

Ovviamente la Fiorentina vorrebbe tenere il giocatore fino al termine della stagione, però se arriveranno offerte importanti lo venderà già a gennaio. Le pretendenti per Amrabat non mancano.

In questi giorni si parla di Atletico Madrid, Barcellona, Liverpool e Tottenham. Soprattutto le due società di Premier League sono favorite. Il Milan affronterà gli Spurs negli Ottavi di finale della Champions League e se lo potrebbe ritrovare come avversario.

La Fiorentina può esercitare una clausola per prolungare il contratto del calciatore dal 2024 al 2025, ciò le darà sicuramente maggiore forza in sede di trattativa. Però è una mossa che comunque non mette al sicuro la sua permanenza a Firenze. Se arriverà la giusta offerta, Amrabat cambierà maglia già a gennaio.