Lo voleva il Milan: ora la stella dei Mondiali può finire all’Inter

Sgarbo Mondiale per il Milan: le ultime indiscrezioni parlano dei rivali interisti che sembrano pronti a fare follie per uno dei calciatori più talentuosi e sorprendenti nella rassegna mondiale in Qatar.

I derby di calciomercato tra Milan e Inter non sono certo qualcosa di nuovo. Anzi, fa sempre notizia quando rossoneri e nerazzurri virano sullo stesso obiettivo e scatenano una vera e propria guerra a colpi di offerte e rilanci.

argentina inter
La stella del Mondiale nel mirino dell’Inter – Milanlive.it

Non sarà propriamente una sfida diretta, ma le ultime news di mercato che giungono dal Portogallo sembrano una sorta di sgarbo che l’Inter potrebbe fare ai rivali del Milan prossimamente.

Infatti pare che il club nerazzurro si sia inserito fortemente nella corsa ad un grandissimo talento, messosi in mostra ai Mondiali 2022 in Qatar, ma già cercato dai rossoneri in passato.

Inter in corsa per Enzo Fernandez: fu vicino al Milan l’estate scorsa

A lanciare l’ultima rivelazione di mercato è il quotidiano portoghese ‘O Jogo. Pare che l’Inter si sia mossa di recente verso uno dei centrocampisti di maggior spessore visti ai Mondiali, nelle fila dell’Argentina campione del mondo.

Stiamo parlando di Enzo Fernandez, vera rivelazione e giocatore chiave per la crescita della Seleccion ai Mondiali. Il giovane calciatore milita nel Benfica, dove si sta ben mettendo in mostra. Non a caso il c.t. argentino Lionel Scaloni ha scelto di convocarlo senza dubbi e di lanciarlo titolare nel suo centrocampo.

enzo fernandez inter
Enzo Fernandez piace all’Inter – Milanlive.it

Le prestazioni eccellenti di Fernandez, scelto come ‘volante’ dell’Argentina, hanno fatto drizzare le antenne a molti top club. Il Benfica ha già ricevuto sondaggi ed attestati di interesse da parte di club inglesi e spagnoli. Ma anche l’Inter si starebbe provando a muovere, pur sapendo che il cartellino di Enzo è sicuramente cresciuto a dismisura.

Il Milan rischia dunque la doppia beffa. Infatti i rossoneri erano stati tra i primi club colpiti dalle qualità di Enzo Fernandez già ai tempi del River Plate, ma l’eventuale sondaggio non ha portato a nulla di concreto. Fino all’inserimento del Benfica che per 12 milioni di euro si è assicurato questo giovane e piccolo fenomeno.

Perché Enzo Fernandez non è finito al Milan

Il retroscena estivo su Enzo Fernandez parla chiaro. Il centrocampista classe 2001 era stato visionato da vicino da Geoffrey Moncada, capo area scout del Milan. I report erano stati subito eccellenti già ai tempi del River.

Peccato che il Milan, per il ruolo di centrocampista centrale, aveva puntato tutto su Renato Sanches. Un profilo più esperto e tecnicamente più simile a Franck Kessie, l’uomo da rimpiazzare. Enzo era visto invece al massimo come un ‘copione’ di Bennacer.

Per questo motivo i rossoneri si sono defilati, tenendo Fernandez solo come seconda-terza scelta di mercato. Il Benfica è stato più pratico e ha anticipato la concorrenza, portando in Europa il 21enne tuttofare.