Calciomercato Milan, si libera a zero: che occasione per Maldini

Il Milan osserva la situazione del talento del calcio internazionale, di cui si parla un gran bene. Possibile che si svincoli al termine della stagione, diventando così un’occasione d’oro per molti.

Da qualche anno a questa parte, in particolar modo da quando Elliott Management ha preso in gestione il club, il Milan opera a livello di calciomercato con grande intelligenza, programmazione ed osservazione.

Maldini parametro zero
Maldini fiuta l’affare a costo zero – Milanlive.it

Non è un caso se dal 2019 in poi il Milan non ha quasi mai sbagliato un colpo di mercato in entrata. L’idea è chiara: prendere calciatori di personalità, in particolare giovani talenti che sono stati precedentemente seguiti e visionati dai talent-scout di cui Paolo Maldini si fida ciecamente.

E proprio un giovanissimo calciatore, di cui si parla un gran bene nel panorama europeo, potrebbe diventare l’occasione del mercato Milan durante l’estate prossima, quella del 2023.

Moukoko ha deciso: non rinnova con il Borussia Dortmund

Youssufa Moukoko è il nome del gioiello su cui il Milan ha messo gli occhi. Peccato che sul giovanissimo attaccante si sono già mossi anche altri top club europei, tutti impressionati dalle qualità fisiche e tecniche di questo calciatore.

La notizia lanciata dal quotidiano tedesco Bild è molto intrigante. Moukoko, già sul taccuino di tanti direttori sportivi internazionali, avrebbe deciso di svincolarsi a costo zero al termine della stagione. Il calciatore infatti ha declinato la proposta del Borussia Dortmund di rinnovare l’accordo.

moukoko svincola
Il baby Moukoko lascerà il Borussia – Milanlive.it

Il classe 2004, promosso ormai da tempo in prima squadra a Dortmund, avrebbe preso la sorprendente decisione. Dirà addio al club tedesco che lo ha lanciato giovanissimo per prendere altre strade. Il suo contrato scade il 30 giugno prossimo e pare impossibile che i suoi procuratori della Wasserman Group siederanno nuovamente al tavolo delle trattative col Borussia.

In pole per l’ingaggio a parametro zero di Moukoko a luglio ci sarebbe il Barcellona, altro club che ultimamente sta puntando molto sui calciatori in scadenza di contratto. Ma alle spalle dei catalani vi sono tantissime rivali pronte ad approfittarne, tra cui il Milan che è ormai un lido sicuro per tanti giovani in rampa di lancio.

Moukoko, 18 anni e già un Mondiale giocato all’attivo

Per chi non lo conoscesse, Youssufa Moukoko è il talento più chiacchierato della Bundesliga tedesca. Nato in Camerun ma di nazionalità germanica, si tratta di un centravanti massiccio e molto rapido.

In questa stagione ha già segnato 6 reti in Bundesliga, pur dovendo fronteggiare nell’attacco del Borussia la concorrenza di calciatori più esperti come Modeste, Malen e Adeyemi.

Inoltre il c.t. tedesco Flick ha scelto a sorpresa di convocarlo ai Mondiali 2022 in Qatar come punta di riserva. Moukoko ha avuto anche la gioia di esordire nella rassegna continentale a soli 18 anni, entrando nel finale di Germania-Giappone durante la sfortunata spedizione della nazionale tedesca.