Dalla Spagna alla Serie A: arriva Isco

Il giocatore spagnolo, senza contratto dalla scorso 21 dicembre, sarebbe pronto a sbarcare in Italia. Ecco le ultime notizie legate a Isco 

Può definirsi davvero disastrosa l’avventura al Siviglia di Isco. Il talento spagnolo, che il prossimo 21 aprile compirà 31 anni, ha voluto fortemente ripartire dall’Andalusia dopo aver chiuso con il Real Madrid.

Isco Serie A
Addio Spagna: Isco in Serie A – MilanLive.it

Nella Capitale il classe 1992 non aveva più spazio ma nelle poche partite giocate era riuscito sempre a mettersi in mostra, dando prova della sua classe. Non è un caso se tanti club importanti, italiani e inglesi, hanno provato ad acquistarlo. In passato è stato accostato a Milan, Juventus e Arsenal ma alla fine ha deciso di non lasciare la Spagna. Impossibile giocare per i rivali storici del Barcellona o per l’Atletico, l’altra squadra della capitale.

Isco è così ripartito dal Siviglia, dove ha giocato ben 19 partite, dodici in Liga, sei in Champions League e una in Coppa spagnola. Più di 1200 minuti per un solo gol, realizzato contro il Copenhagen, in Europa. Un bottino non all’altezza della sua classe.

Isco ha comunque giocato tanto dimostrando di essere integro fisicamente e questo gli permetterà di ripartire ben presto.

Isco in Serie A

Da dove ripartirà Isco? In Spagna sono convinti che ci sarà la Serie A nel futuro del fantasista. Il classe 1992 è stato accostato anche al Milan negli ultimi giorni ma ad oggi non appare esserci nulla di concreto ma il massimo campionato lo aspetta. Non ha dubbi Fichajes.net.

Isco Serie A
Isco in Italia: 4 squadre lo vogliono – MilanLive.it

Son ben quattro i club italiani interessati a Isco: lo vorrebbe la Lazio, che sta pensando a lui per sostituire Luis Alberto, sempre più vicino all’addio. La squadra più interessata, però, appare essere la Fiorentina, che sta dimostrando di poter mettere a segno colpi importanti, come lo sarebbe l’ex Real Madrid.

Suggestione Salernitana

Attenzione, inoltre, ad altre due piste: una è davvero suggestiva ma non impossibile. Stiamo parlando di quella che porterebbe Isco alla Salernitana. I campani stanno facendo le cose in grande e i tifosi sognano un super colpo. Sono riusciti a convincere Ribery chissà che non ci riescano anche con lo spagnolo. Un’ultima pista, infine, porta Isco a Torino, sponda Juventus. Sarebbe Allegri lo sponsor principale del classe 1992.