Ultim’ora: Dani Alves arrestato a Barcellona

Il calciatore brasiliano è stato accusato di violenza sessuale da una ragazza: è in stato di fermo in attesa della decisione del giudice

Notizia clamorosa quella uscita qualche minuto fa. Dani Alves è stato arrestato. Il terzino brasiliano è stato accusato per una presunta violenza sessuale.

Dani Alves
Dani ALves è stato arrestato a Barcellona – Milanlive.it

L’ex Juventus e Barcellona ora gioca in Messico, nel Pumas, ed è reduce dal Mondiale in Qatar con il suo Brasile. Il 38enne si era recato presso una stazione di polizia a testimoniare ed è stato fermato e trasferito in tribunale. Tutto è iniziato con la denuncia di violenza sessuale da parte di una ragazza, che sarebbe avvenuta in un nightclub di Sutton, a Barcellona.

La donna, accompagnata dai suoi amici, ha raccontato l’accaduto al personale di sicurezza della discoteca, il quale ha immediatamente attivato il protocollo e dato comunicazione alla polizia. I fatti risalirebbero allo scorso 30 dicembre. Dopo aver ascoltato la sua deposizione, il calciatore è stato trasportato in tribunale e al momento è in stato di fermo. Adesso la palla passa al giudice, che dovrà decidere che dovrà decidere se rilasciarlo o se trasferirlo in prigione, in attesa che si svolga il processo.

Gli agenti del calciatore si sono mossi subito per smentire i fatti al quotidiano Abc, spiegando che il calciatore si trovava a Sutton solo per poco tempo e che “Non è successo niente”.