Calciomercato Milan, affare a zero dal Barcellona: Maldini all’assalto

Il Milan sta pensando a un affare a parametro zero: un giovane in scadenza col Barcellona piace moltissimo a Maldini e Massara.

Ci sono diversi nomi interessanti che hanno un contratto in scadenza a fine giugno 2023. Il Milan sta monitorando con attenzione alcuni di questi, pronto ad approfittarne alle giuste condizioni economiche.

Milan Akhomach Barcellona
Il Milan vuole un giovanissimo del Barcellona – MilanLive.it

Come ben sappiamo, non è sempre facile fare queste operazioni a causa delle commissioni a volte onerose richieste dagli agenti. Nonostante la possibilità di prendere a parametro zero i cartellini, a volte diventa troppo costoso investire su certi giocatori. Senza contare la concorrenza, che può formulare offerte economiche più vantaggiose.

I soldi talvolta spingono alcuni calciatori a fare scelte sbagliate per la loro carriera sportiva. Abbiamo visto tanti casi nel corso degli anni. Paolo Maldini e Frederic Massara cercando gente motivata a far parte del progetto Milan.

Calciomercato Milan, colpo a zero dal Barcellona

Secondo quanto rivelato da Sport.es, nel mirino della dirigenza rossonera ci sarebbe Ilias Akhomach. Si tratta di un’ala destra classe 1994 che milita nel Barcellona e che ha un contratto in scadenza a giugno 2023. È un talento molto promettente e ingaggiarlo a parametro zero sarebbe un buonissimo affare.

Milan Akhomach Barcellona
Il Milan vuole Akhomach del Barcellona – MilanLive.it

Secondo quanto raccontato da Sport.es, il Milan da mesi è in contatto con il giocatore per convincerlo a trasferirsi in Italia. Paolo Maldini sta facendo di tutto per assicurarselo, promettendogli anche che inizierebbe dalla Prima Squadra e non dalla Primavera.

Ad Akhomach non dispiace l’idea di rimanere al Barcellona, che però deve trovare l’accordo per il rinnovo contrattuale. Il club blaugrana ci prova da tempo, ma senza successo. Le cifre offerte sono diverse da quelle richieste da lui e dal suo entourage. Il Barça non vuole pagare stipendi troppo alti. Chi vuole restare deve scommettere sul club e credere nel progetto.

Akhomach paragonato a Messi

In passato il giovane spagnolo è stato definito come un nuovo Lionel Messi. Ovviamente un paragone esagerato e che può non fare bene al ragazzo, visto che gli mette addosso pressioni che in questi anni non servono e che possono danneggiarlo più che aiutarlo.

Era stato Patrick Kluivert, direttore del settore giovanile blaugrana, a rispondere affermativamente a una precisa domanda sul tema. Avere delle caratteristiche che ricordano Messi è un po’ poco per far partire un paragone così impegnativo. Comunque Akhomach è un talento veramente promettente e il Milan farebbe un buonissimo colpo se riuscisse a portarlo in Italia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da NXGN (@nxgn_football)