Bomber ancora in panchina, via a gennaio? Milan, opportunità da cogliere

Il Milan potrebbe tentare l’assalto all’attaccante già a gennaio nel mercato invernale. Il club è pronto a liberarlo. Ha bisogno di giocare di più

Il Milan ha bisogno di rinforzare diversi reparti. Se il mercato estivo è stato di qualità è altrettanto vero che alcuni ruoli non sono stati coperti al meglio. Quello dell’attaccante è il più evidente. Olivier Giroud è il titolarissimo di questo Milan, ma a 37 anni non può più garantire una costanza di rendimento ad ogni gara. Ha bisogno di rifiatare molto spesso, e invece è obbligato a dare tutto, anche quello che non ha, data la mancanza di valide alternative. Stefano Pioli ha per lo più adattato Okafor nel ruolo di centravanti per dare un pò di riposo a Giroud. Lo svizzero ha ripagato al meglio, ma è chiaro che è più un jolly d’attacco da alternare sulla fascia sinistra.

Sesko lascia il Lipsia a gennaio? Occasione Milan
L’attaccante lascia il Lipsia a gennaio? Occasione Milan (LaPresse) – MilanLive.it

Dall’altro lato c’è Luka Jovic, il ricambio di ruolo che dovrebbe davvero fare il vice Giroud nel corso di questa stagione. Ma l’ex Francoforte è arrivato spompato al Milan nell’ultimo giorno di mercato. Insomma, la sua condizione fisica non è ancora al top, come anche quella mentale. Jovic era davvero un gran bell’attaccante, che si è smarrito dopo aver lasciato la Germania unendosi al Real Madrid. Il Milan si aspetta dimostrazioni forti da lui, le uniche che potrebbero tenerlo ancorato al Diavolo una volta finita la stagione. Ricordiamo infatti che ha firmato un annuale. Ma senza garanzie, il Milan si sta guardando già intorno in cerca di un nuovo profilo che possa davvero essere il titolare in attacco. Uno che piace parecchio potrebbe liberarsi già a gennaio.

Milan, il nuovo bomber dalla Bundesliga

Il Milan segue davvero da parecchio tempo il talento dell’attacco Benjamin Sesko. Nonostante la giovane età di 20 anni è ormai conosciuto in tutta Europa per le enormi doti da bomber. Si è messo in mostra al Salisburgo, e poi è stato acquisto dal club affiliato Lipsia. Un grande salto di qualità indubbiamente, ma Sesko è considerato una riserva in Germania, preceduto nelle gerarchie da Openda, Werner e Poulson. Un vero peccato che un talento così grande venga contenuto in panchina. Anche perché, quando è stato chiamato ha fatto sempre il suo abbondantemente.

Sesko lascia il Lipsia a gennaio? Occasione Milan
Sesko lascia il Lipsia a gennaio? Occasione Milan (LaPresse) – MilanLive.it

Dodici le presenze complessive in questa nuova stagione, e quasi sempre da subentrato. Ma Sesko ha già segnato sei reti. Numeri sbalorditivi e che rendono merito delle sue doti. Ebbene, secondo quanto riporta Football Transfer, il giovane attaccante sloveno potrebbe lasciare il Lipsia già gennaio, in cerca di una nuova squadra dove avere ben più spazio. Sesko vuole essere ben presto il titolare di una squadra di livello. La fonte sottolinea che sarebbero proprio le troppe panchine a liberarlo a gennaio. Il Milan, stregato dal suo talento, sarà una delle squadre che si farà avanti? Al momento è difficile da dire, ma è certo che la concorrenza non mancherà. Il Lipsia potrebbe però optare per un prestito, consapevole che Sesko presto diventerà un top player.

Impostazioni privacy