Niente Milan, raggiunge Messi a Miami: accordo da 8 milioni

Niente da fare per il Milan. Il talentoso centrocampista sta per approdare negli States e raggiunge Lionel Messi all’Inter Miami. I dettagli. 

Il Milan è sempre attento al mercato nonostante la sessione invernale si sia chiusa da qualche giorno. Giorgio Furlani e Geoffrey Moncada pensano già all’estate, quando verranno probabilmente fatti degli investimenti più importanti per rinforzare la rosa. Si parla già tanto degli obiettivi del Diavolo in attacco, dato che da giugno sarà necessario fornirsi di un nuovo centravanti.

Lionel Messi
Lionel Messi (LaPresse) – MilanLive.it

A prescindere dalla permanenza di Giroud, quasi 38enne, il Milan necessita di un attaccante giovane e che possa fare tranquillamente il titolare, e dunque garantire un certo numero di gol. La caccia è già aperta da adesso, con diversi nomi sul tavolo della dirigenza rossonera. Da Zirkzee a David, da Sesko a Gimenez. Ma non soltanto attacco.

Il Milan avrà l’obbligo anche di pensare al suo centrocampo, lo stesso reparto che a gennaio ha salutato Rade Krunic. Passato al Fenerbahce per poco meno di 3 milioni, il bosniaco ha lasciato un vuoto al centro del campo. Si pensava che il Milan lo sostituisse già nel mese di gennaio, con diversi nomi accostati al Diavolo, soprattutto di giovani talenti.

Uno in particolare è sembrato stuzzicare i desideri di Furlani e Moncada, ma il Milan dovrà cambiare obiettivo anche in prospettiva dell’estate. È ormai in procinto di approdare negli Stati Uniti. 

Milan, addio al figlio d’arte

Era Federico Redondo uno dei profili in pole per rinforzare il centrocampo rossonero a gennaio. Il Milan non ha affondato il colpo, pensando di posticipare tutto all’estate. Ma adesso dovrà abbandonare tale idea. Il figlio di Fernando Redondo sta per approdare in MLS, e con precisione all’Inter Miami, stessa squadra in cui militano Lionel Messi e Luis Suarez. Il club statunitense ha infatti trovato l’accordo con l’Argentinos Juniors, proprietario del cartellino di Federico, per una cifra sugli 8 milioni di dollari. 

Federico Redondo
Federico Redondo (LaPresse) – MilanLive.it

Il classe 2003, dunque, non farà il grande salto nel Vecchio Continente, almeno per il momento. Il Milan potrà comunque osservarlo ancora nella sua crescita, in un campionato non troppo competitivo, ma comunque buono per misurare le capacità di Redondo in un nuovo contesto. Ricordiamo che l’affare è stato possibile in quanto negli USA il calciomercato si chiude soltanto il 23 aprile. 

Per l’estate prossima, Giorgio Furlani e Geoffrey Moncada dovranno guardare a qualche altro giovane di talento per rinforzare il centrocampo.

Impostazioni privacy