Milan, che sorpresa: rinnovo in standby, non c’è accordo sullo stipendio

Quello che sembrava un prolungamento contrattuale abbastanza facile da siglare potrebbe richiedere più tempo di quanto previsto.

Questi mesi sono importanti in casa Milan, non solo per gli obiettivi sul campo e il progetto stadio. Infatti, ci sono alcuni rinnovi di contratto da finalizzare.

Rinnovo Calabria-Milan: la situazione
Milan, rinnovo in standby: cosa succede (Ansa Foto) – MilanLive.it

Titolarissimi come Mike Maignan e Theo Hernandez vanno in scadenza a giugno 2026, senza rinnovo rischiano di partire nella prossima sessione estiva del calciomercato. Stessa scadenza pure per Matteo Gabbia e Yacine Adli. Invece, per Davide Calabria e Alessandro Florenzi hanno accordi che scadono a giugno 2025.

Milan, accordo più problematico del previsto?

Per quanto concerne Calabria, i contatti tra giocatore e club si sono intensificati nelle ultime settimane. A riferirlo è Tuttomercatoweb.com, specificando che l’intesa tra le parti non è affatto vicina. La situazione è in una fase di stallo.

Rinnovo Calabria-Milan: la situazione
Milan, rinnovo in standby: cosa succede (Ansa Foto) – MilanLive.it

Il Milan vuole prolungare il contratto del suo capitano, però senza ritoccare il suo stipendio da circa 2 milioni di euro netti a stagione. L’idea è quella di continuare a versargli la stessa cifra fino a una nuova scadenza, ovvero giugno 2027. Invece, Calabria vorrebbe un aumento. Vedremo come si evolveranno le cose, anche se sarebbe una sorpresa se non si arrivasse a un accordo.

Davide è cresciuto nel settore giovanile rossonero, è molto legato al club e ne indossa orgogliosamente la fascia da capitano. Il suo desiderio è quello di rimanere e continuare essere parte del progetto. Non è stato esente da critiche da parte dei tifosi, però questo non lo spinge affatto a pensare a un addio.

Intende proseguire la sua carriera al Milan, anche se ovviamente adesso tutto dipenderà dal raggiungimento di un accordo per il rinnovo del contratto. Salvo colpi di scena, Calabria e la società rossonera riusciranno a trovare un punto di incontro. Nelle prossime settimane ne sapremo di più.

Nel caso del pari ruolo Florenzi, invece, al momento non si parla di rinnovo. Il romano ha 33 anni e pertanto è normale che non ci sia ancora una decisione. Potrebbe essere tutto rinviato al 2025. L’ex Roma sta molto bene a Milano, dove apprezzatissimo dai tifosi e anche un punto di riferimento per lo spogliatoio.

Impostazioni privacy