Finale di Champions e addio: Milan interessato

Ottime notizie arrivano dalla Germania. La conferma è davvero autorevole: il Milan è pronto a piazzare il grande colpo a parametro zero

Al Wembley Stadium di Londra alle ore 21.00 andrà in scena la finale di Champions League tra il Real Madrid di Carlo Ancelotti e il Borussia Dortmund. Una partita, che chiaramente avrà le attenzioni di tutti gli appassionati di calcio, anche dei tifosi del Milan. I rossoneri oltre a far il tifo per il tecnico italiano, che li ha fatti sognare per anni, guarderanno con attenzione le prestazioni di Mats Hummels.

Milan, colpo in difesa: conferme su Hummels
Milan, colpo in difesa: conferme su Hummels (LaPresse) – MilanLive.it

Sì perché il difensore tedesco continua ad essere accostato al Diavolo. Nelle ultime ore sono, infatti, arrivate conferme in merito al possibile trasferimento a Milano dell’esperto giocatore, protagonista di una grande annata con la maglia gialla del Borussia. E’ Sky Sport Germania a rilanciare la notizia, che è stata data qualche giorno fa dalla Bild. Quella di stasera potrebbe quindi essere l’ultima gara con i tedeschi per l’esperto giocatore. Milano è una destinazione che piace a Hummels, appare una pista fredda invece quella che lo porterebbe alla Juve, di cui si era parlato.

Milan, un nuovo difensore: resiste l’idea Buongiorno

L’arrivo del classe 1988 sarebbe visto sicuramente come un ottimo colpo. Nonostante i 35 anni, compiuti lo scorso 16 dicembre, Hummels ha dimostrato, infatti, di essere integro ed affidabile. Stasera saranno 40 le presenze in stagione, con quasi 3mila minuti sulle gambe. Il giocatore tedesco ha quel carisma, quella personalità ed esperienza che al Milan serve davvero tanto dopo l’addio di Olivier Giroud e Simon Kjaer.

Milan, colpo in difesa: conferme su Hummels
Buongiorno è un’idea concreta per la difesa (LaPresse) – MilanLive.it

Non è da escludere dunque che i colpi in difesa possano essere due. Il Milan è infatti in corsa per l’acquisto anche di Alessandro Buongiorno. Il centrale del Torino piace da tempo, ma il suo prezzo è alto. Servono una quarantina di milioni per strapparlo ai Granata e la concorrenza è davvero agguerrita. Alla corsa al giocatore, che potrebbe recitare un ruolo da protagonista con la nazionale di Luciano Spalletti ai prossimi Europei in Germania, si è iscritto con forza il Napoli che sarà di Antonio Conte. Bisogna però fare attenzione anche all’Inter, oltre che ai club inglesi. Urbano Cairo, infatti, si augura di poter cedere il giocatore all’estero. Se il colpo Buongiorno non dovesse andare a buon fine, attenzione per il Milan alle piste francesi che portano a Lacroix e Brassier

Impostazioni privacy