Nuovo acquisto Milan, arriva grazie a Fonseca

Svolta per l’attaccante, con Fonseca sarà come un nuovo acquisto. Il Milan punterà fortissimo su di lui il prossimo anno

L’annuncio di Paulo Fonseca al Milan è atteso nei prossimi giorni. In settimana potrà così iniziare ufficialmente una nuova era per il club rossonero. La scelta di affidarsi al tecnico portoghese al posto di Stefano Pioli serve in realtà per dare continuità ad un progetto, che ha come missione principale quella di far crescere i giovani e di vincere attraverso di essi.

Nuovo acquisto grazie a Fonseca, il Milan gode
Con Fonseca sarà un nuovo acquisto – MilanLive.it

Ma la decisione di puntare su Fonseca, come più volte detto, non ha convinto per nulla la tifoseria, che si aspettava un allenatore con una personalità diversa. L’avventura dell’ex Roma partirà dunque in salita, ma la cultura del lavoro che lo ha contraddistinto nella sua carriera lo aiuterà certamente. Al Lille ha fatto davvero bene, nonostante la beffa all’ultima giornata, in cui il Brest si è preso il terzo posto, obbligando Jonathan David e compagni a dover giocare i preliminari per qualificarsi in Champions League.

Il risultato del portoghese resta comunque di alto livello. Come è prassi, il Lille aveva d’altronde smantellato un’intera squadra, puntando su tante scommesse. Fonseca ha così lavorato con i giovani, facendoli crescere parecchio. Basta vedere il lavoro fatto su Tiago Santos, che oggi piace tantissimo ai rossoneri. Discorso identico per Zhegrova, che è finito nel mirino dei grandi club italiani e non solo.

Milan, Chukwueze nella mani di Fonseca: la missione del portoghese

E’ interessante, poi, notare come abbia migliorato gli esterni di attacco, soprattutto quelli di piede mancino. Dal 25enne kosovaro, appena citato, a Ounas, al Lille, passando per Marlos allo Shakthar. Tutti sono cresciuti grazie a lui. Ma anche alla Roma i vari Zaniolo, Under e Carles Perez non hanno fatto male.

Milan, Fonseca punta a far crescere Chukwueze
Milan, Fonseca punta a far crescere Chukwueze (LaPresse) – MilanLive.it

Ora toccherà a Samu Chukwueze fare i conti con la ‘cura’ Fonseca. La speranza del Milan è che l’esterno nigeriano possa finalmente esplodere. Il Diavolo ha investito tanto su di lui, ma la stagione appena conclusa è andata in archivio non in maniera ottimale. L’ex Villarreal è stato di fatto la riserva di Christian Pulisic e i numeri non sono stati per nulla esaltanti: il 25enne di Umahaia ha così segnato solamente tre gol e realizzato tre assist, in 33 presenze, ma giocando solamente 1379 minuti (dati di transfermarkt). Va detto che il finale di stagione è stato migliore rispetto all’inizio, Chukwueze ha così lanciato segnali in vista del prossimo raduno, in cui sarà tra i primi ad arrivare.

Impostazioni privacy