MILAN CAGLIARI LAZZARI ASTORI – Sembra essere il Cagliari l’ interlocutore privilegiato dei rossoneri. 
 Allegri sa­rebbe assai contento se il Milan puntasse il suo interesse su Lazza­ri, giocatore per il quale stravede, fino a considerarlo una delle più forti mezze ali del campionato ita­liano. La pista di Lazzari è seguita da tempo dal club ros­sonero e se l’infor­tunio di Flamini si rivelasse più com­plicato di quanto previsto potrebbe diventare un’ipotesi concreta.
Lo stesso discorso va fatto per il difensore. La coppia Nesta-Thiago Silva è una delle più forti d’Euro­pa, ma l’assenza del brasiliano può diventare un peso difficile da sop­portare se si prolungasse oltre il mese di gennaio. A quel punto, il Milan tornerebbe alla carica di David Luiz ( consigliato proprio dallo stesso Thiago Silva), anche se sul difensore del Benfica c’è la presenza più che minacciosa (per il Milan) del Manchester City. L’alternativa, anche in questo ca­so, è un cagliaritano: Canini o Astori.
Edgardo Serio – www.milanlive.it
(corrieredellosport.it)