Così, Alberto Malesani, allenatore del Bologna , dopo la sconfitta in casa per 3-0:

«La differenza l’ha fatta Ibrahimovic, per il resto non penso che abbiamo giocato male. Non a caso dove va lui si vincono gli scudetti. È imprendibile e immarcabile e con Robinho forma la coppia migliore della serie A. Giù il cappello e onore al Milan, che è la squadra più forte che ho visto quest’anno. Noi abbiamo pagato anche un pò di stanchezza fisica»

 Alberto Malesani sembra dunque avere una spiegazione molto semplice per la sconfitta odierna, ma in merito all’ arbitraggio di Rocchi aggiunge:

 «Gliel’ho detto alla fine. Oggi il Milan vinceva comunque, però lui ha avuto protezione e riguardo solo per i rossoneri. D’altra parte è da quando alleno che vedo queste cose contro Milan, Inter e Juve. È una battaglia persa»

Edgardo Serio www.milanlive.it