CALCIOMERCATO MILAN RONALDINHO BRASILE – Le strade del Milan e di Ronaldinho sono molto vicine a separarsi. L’ex pallone d’oro è un corpo estraneo alla squadra, con Allegri che lo ha lasciato in panchina nelle ultime otto uscite, fatta eccezione per la gara ininfluente contro l’Ajax. Il suo addio ai rossoneri è ormai cosa certa, rimane da capire se sarà a gennaio o durante la prossima estate quando scadrà il suo contratto. A confermare la possibile separazione è il fratello-procuratore Roberto de Assis al programma televisivo ‘Jogo Alberto’: “Al momento non c’è nessun accordo con il Milan per il rinnovo del contratto che scade a giugno, è probabile che al termine della stagione torni in Brasile“.

Claudio Galuppi – www.milanlive.it