MILAN ROMA IBRA – Ibrahimovic vuole chiudere i conti, e non solo quelli con la Roma, che servono ad augurare ai giallorossi buone feste, ma anche i suoi personali, quelli dei suoi goal. Lo svedese in campionato è andato a segno 9 volte in 15 partite e ora punta alle cifre con il 10 per chiudere in bellezza un anno meraviglioso. L’ex talento blaugrana era arrivato a Milano con qualche dubbio da parte dei tifosi rossoneri, ma non per una mancanza di fiducia,  il suo talento non è mai stato messo in discussione, i dubbi più che altro erano dovuti all’adattamento di un giocatore così individualista in un team come il Milan che ha sempre fatto del gioco di squadra il suo punto di forza. Invece l’attaccante si è ambientato velocemente e soprattutto sta dimostrando di saper fare un ottimo gioco collettivo, considerando che in moltissimi goal rossoneri c’è proprio il suo zampino. Ibrahimovic si sta dimostrando quindi, non solo un’impressionante macchina da goal, ma anche un giocatore preciso, corretto e un ottimo compagno di squadra.

Fiorella Palmieri – www.milanlive.it