CALCIOMERCATO BERLUSCONI CASSANO RONALDHINO- Oggi il presidente Berlusconi ha
dichiarato che Ronaldinho è piu’ forte di Cassano, forse ha ragione. se
immaginiamo il Dinho degli inizi, dei gol inaspettati e dalla fantasia indiscutibile potremmo essere d’accordo con il presidente. Se ricordiamo gli
ultimi due anni, pero’, Fantantonio riesce ad essere valutabile molto di più. Se l’accordo ci sarà, Allegri
avrà un bel compito, anzi due: gestire l’uomo e la sua esuberanza, e
tatticamente dovra’ decidere dove collocare il talento barese senza modificare
l’assetto tattico con i tre mastini. Cassano potrebbe giocare al posto di
Robinho , affianco ad Ibra o al posto del duo Seedorf-Boateng dietro alle due
punte. Sicuramente sarebbe un altro valore aggiunto, di una formazione ben
assortita: forza fisica e mix di tecnica e genio. Ronaldinho (qualora lo trattenessero fino a giugno) starà molto in panchina o sicuramente volendo provare la tripletta ,
potrebbe giocarsi un ruolo da titolare in Coppa Italia.

Vincenzo Miluccio- www.milanlive.it