un po' di amarezza

MILAN: LE PAROLE DEI PROTAGONISTI – C’è grande amarezza nelle parole dei giocatori rossoneri dopo la sconfitta rimediata martedì 15 contro il Tottenham. Marco Amelia prova a riassumere la partita:” Ci hanno punito in contropiede, Lennon era velocissimo e Mario (Yepes) ha provato a fare fallo ma non ci è riuscito. Lennon lo ha saltato e Crouch l’ha messa nell’angolino. C’è amarezza ma anche la consapevolezza di poter ribaltare il risultato – Loro sono un’ottima squadra, ma noi siamo il Milan”.

Mathieu Flamini spende parole per il terzino Corluka, messo k.o. con un intervento ai limiti del regolamento:” Sono andato nello spogliatoio del Tottenham per sentire come stava Corluka dopo il mio intervento. Mi sono dovuto scusare. Abbiamo fatto un buon secondo tempo, abbiamo creato tanto e perso per colpa di un contropiede. Adesso dobbiamo andare là a vincere”.
 
Alessandro Oggionni – www.milanlive.it